Colorè a Piacenza Expo, oltre cento espositori per la fiera dedicata all’edilizia leggera dal 19 al 21 settembre – AUDIO

Cento espositori provenienti non solo dall’Italia ma anche da oltre confine. Oltre 150 brand, cinque associazioni professionali di categoria, trenta sessioni tematiche tra convegni e demo live, oltre 10mila metri quadrati di area espositiva. Sono i numeri di Colorè, la fiera dedicata al mondo del colore, delle finiture edili e al comparto dell’edilizia leggera. L’evento è in programma dal 19 al 21 settembre a Piacenza Expo. La presentazione ufficiale è avvenuta alla sala Ricchetti della Banca di Piacenza, tra i principali sostenitori della manifestazione.

blank

Un evento importante in un momento delicato per il settore

Un evento importante in un momento particolare per il mercato nazionale che necessita di entusiasmo e nuove soluzioni. Non mancheranno sicuramente le idee e le nuove progettualità per i tanti operatori del settore. Colorevolution è il claim della mostra che si pone come un momento innovativo nel panorama delle manifestazioni dedicate all’edilizia leggera; più spazio all’aggiornamento professionale, alla conoscenza dei nuovi prodotti e all’interazione con i tecnici esperti delle aziende espositrici.

L’evento è patrocinato da AITIVA (Associazione Italiana Tecnici Industrie Vernici ed Affini); da ANVIDES (Associazione Nazionale Imprese di Verniciatura, Imbiancatura, Restauro, Decorazione, Stuccatura e Finiture edili in genere); da CNA (Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa). Si preannuncia come un qualificato momento di incontro e di confronto tra il mondo dei produttori, dei distributori, dei progettisti e degli utilizzatori finali.

Numeri ed eventi collaterali

Sono oltre settanta, provenienti non solo dall’Italia ma anche da altri Paesi dell’Unione Europea, gli espositori che hanno già raccolto l’invito di Piacenza Expo.Oltre 100 marchi commerciali preannunciano una nutrita presenza di produttori di pitture, smalti e vernici, distributori e rivenditori, verniciatori industriali, costruttori, produttori di materiali edili, professionisti del restauro, progettisti, architetti e interior designers.

Colorè sarà declinata con temi come la bioedilizia, la qualità delle materie prime, la corretta coibentazione degli involucri, le applicazioni per ambienti critici e la sicurezza, il risparmio energetico, l’isolamento termico ed acustico. Temi che saranno anche approfonditi nei numerosi convegni – tra cui anche quelli promossi da AITIVA, con la partecipazione e il contributo di varie aziende associate, e dall’Ordine degli Architetti che ha programmato due incontri dedicati al recupero edilizio attraverso il colore – e nelle sessioni pratico-dimostrative che andranno in scena nell’Area Demo e nell’Area Akademy.

Tra le numerose iniziative collaterali, anche le dimostrazioni pratiche legate ai temi della sicurezza e al rispetto delle normative di cantiere programmate dall’Ente Scuola Edile, una mostra d’arte sul tema del colore con opere di Diego Gradali e le dirette su webtv e social media con le interviste ed i contributi dei protagonisti di Colorè.

Sul sito www.colorevolution.eu è possibile effettuare la preregistrazione e ottenere via mail, entro il 31 agosto, il biglietto di ingresso gratuito alla fiera.

“Piacenza si colora di green” il presidente Cavalli parla di Colorè e sostenibilità

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank