Coltello in mano al grido di “Allah Akbar”: in un video i drammatici momenti in piazza Cavalli, le forze dell’ordine bloccano l’aggressore evitando il peggio – VIDEO

Carabinieri e polizia si gettano contro l’aggressore armato, nel tentativo di salvare l’operatore ecologico finito nel mirino del folle. In un video girato da un passante i drammatici momenti del gesto avvenuto ieri sera in piazza Cavalli: un egiziano di 34 anni, gridando “Allah Akbar”, ha sfoderato un coltello col quale ha ferito un operatore ecologico e un poliziotto. Erano circa le 2 di notte, ma ancora per strada erano numerose le persone, reduci dai festeggiamenti di Halloween. Nella clip si vedono le forze dell’ordine che bloccano il pericoloso aggressore, in preda alla follia: non senza fatica riescono a immobilizzarlo prima che le cose potessero degenerare.

blank

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank