Da in escandescenze e minaccia i clienti di un bar con un coltello

Aggressioni a sfondo razzialePolizia
Radio Sound
Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza
blank blank blank

Notte folle per un rumeno di 32 anni. I fatti sono accaduti ieri sera in piazzale Roma. L’uomo, ubriaco fradicio, stava passeggiando per strada quando è transitato davanti a un bar. Improvvisamente ha dato in escandescenze. Ha brandito un coltello e ha iniziato a minacciare i clienti. Intervenuti i titolari, lo straniero ha iniziato a inveire anche contro di loro.

Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia che hanno bloccato l’uomo. Per lui è scattata la denuncia con le accuse di minacce aggravate e porto abusivo di oggetti atti all’offesa. Inoltre la polizia lo ha sanzionato per ubriachezza molesta.

Pare che il 32enne urlasse ai clienti del bar di smettere di parlare in spagnolo. Infastidito avrebbe estratto il coltello.