Un mese di controlli a tappeto in città e provincia: otto denunce per spaccio, 28 patenti ritirate e undici veicoli sequestrati

Armato di coltelli
Piacenza 24 WhatsApp

Proseguono i servizi a carattere straordinario di prevenzione e controllo del territorio, disposti dal Prefetto Daniela Lupo nell’ambito del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. Particolare attenzione allo spaccio di sostanze stupefacenti, ai reati predatori, alle condotte di guida a rischio, nonché alle varie forme di mala-movida e abusivismo, anche commerciale.

Mirati servizi hanno interessato il Comune di Castel San Giovanni con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia della Polizia di Stato e continueranno nei prossimi giorni nella zona della Valtidone con l’impiego di due equipaggi delle S.I.O. (Squadre d’Intervento Operativo) del V° Battaglione carabinieri di Bologna, opportunamente equipaggiati per un pronto intervento operativo.

I controlli in città e provincia

Nel mese di febbraio le Forze dell’Ordine, anche con l’impiego delle unità cinofile, hanno allestito 21 servizi straordinari che hanno riguardato, nel capoluogo, la zona di Piazza Cavalli, del Pubblico Passeggio, del corso Vittorio Emanuele-Quartiere Santa Teresa/Galleria Coin, dei Giardini Margherita, dei Giardini Santa Franca, della Stazione Ferroviaria, di Largo Erfurt, di via Emilia Pavese, via Emilia Parmense e in provincia i comuni della Val Tidone, con particolare riguardo a Castel San Giovanni. Sottoposti a controllo anche bar/tabacchi, sale giochi e slot, con i relativi avventori.

Il contrasto alla droga

Effettuati 1341 controlli nei confronti di persone sottoposte ad obblighi giudiziari, segnalate 22 persone alla Prefettura per uso personale di sostanze stupefacenti, denunciate 8 all’Autorità Giudiziaria per spaccio, nonché sequestrati 641,63 grammi di sostanze stupefacenti.

L’incremento delle attività di prevenzione e controllo del territorio è sostenuto anche dalle Polizie Locali e da tutte le componenti del sistema sicurezza, con l’obiettivo di rafforzare il rapporto con le comunità.

Violazioni al codice della strada

Con riferimento alle violazioni del Codice della Strada, nel mese di febbraio 2023 sono state accertate 217 infrazioni, di cui 52 per eccesso di velocità e 10 per guida in stato di ebbrezza, sono state ritirate 28 patenti e 12 carte di circolazione, sequestrati 11 veicoli, disposti 8 fermi, nonché rilevati 53 incidenti.

Nello primo bimestre 2023 l’Ufficio Patenti della Prefettura ha emanato complessivamente 131 provvedimenti di sospensione a fronte di n. 88 nel medesimo periodo del 2022, di cui 51 ai sensi dell’articolo 186 del Codice della Strada (Guida sotto l’influenza dell’alcool) e 25 ai sensi dell’art. 224 a seguito di sentenza o decreto penale di condanna. Adottati altresì n. 2 provvedimenti di revoca.

I controlli sui luoghi di lavoro

 Nel mese di febbraio sono stati 103 i controlli straordinari definiti nell’ambito dell’Osservatorio per la Sicurezza nei Luoghi di Lavoro, da parte degli enti ispettivi ITL, INPS, AUSL e INAIL, aggiuntivi rispetto a quelli svolti dai predetti enti nell’ambito delle rispettive competenze istituzionali, di cui 46 in edilizia, 37 nella logistica, 5 in agricoltura e 15 in altri settori.

Radio Sound
blank blank