Controlli sulle strade, 600 violazioni rilevate a luglio: monitoraggio intensificato per Ferragosto

Armato di coltelli

Il Prefetto Daniela Lupo ha presieduto una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, per la programmazione del piano dei servizi di vigilanza in vista delle prossime festività ferragostane.

blank

Si prevede un’intensificazione delle attività di prevenzione nei luoghi più sensibili, sulle arterie e snodi autostradali, nonché nelle strade per le valli piacentine, quali luoghi turistici e di vacanza. Sono stati intensificati i servizi di prevenzione e controllo finalizzati al contrasto delle condotte di guida a rischio, di consumo e spaccio di sostanze stupefacenti, di episodi di mala movida, nonché di forme di abusivismo, con particolare riguardo alle attività che diffondono musica ad alto volume. Il dispositivo di Polizia di Stato e Carabinieri sarà integrato dalla Guardia di Finanza e dalle polizie locali, ciascuno per gli specifici aspetti istituzionali.

Il Comitato ha analizzato gli esiti delle attività di prevenzione e controllo svolte nel mese di luglio, che hanno interessato il capoluogo e i principali centri cittadini della Provincia, anche con l’impiego di reparti prevenzione crimine, dei NAS, NIL e CC forestali. Sono state accertate 600 violazioni al Codice della Strada, di cui 167 per eccesso di velocità, effettuati 2.034 controlli nei confronti di persone sottoposte ad obblighi giudiziari, nonché 16 segnalazioni ex art. 75 dpr 309/90 per uso personale di sostanze stupefacenti con relativi sequestri.

Il Prefetto, nel ringraziare le Forze dell’Ordine per l’impegno quotidianamente profuso a tutela della collettività, richiama l’importanza della collaborazione dei cittadini, per trascorrere le festività di Ferragosto in una cornice di sicurezza e distensione.

blank

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank