Coppia di fidanzati aggredisce i carabinieri durante un controllo, nell’auto droga e un coltello

Cortemaggiore, violenta lite

Coppia di fidanzati aggredisce i carabinieri, nell’auto droga e un coltello. Ieri sera, verso le 20 la pattuglia della Stazione di Piacenza Levante si è recata in località Borghetto, a Piacenza. Alcuni residenti infatti avevano una Fiat Punto grigia con a bordo due persone che si aggirava e stazionava dinanzi alle abitazioni con fare sospetto. Giunti sul luogo, i militari in servizio hanno intercettato la vettura e provveduto al conteollo. A bordo vi era un 34enne residente a Castell’Arquato e poco distante un 33enne residente a Cadeo, entrambi con precedenti di polizia.

blank

Il controllo sfocia in violenza

Il giovane conducente alla vista dei militari è sceso subito dall’auto e ha tentato la fuga. Prontamente bloccato dai carabinieri l’uomo ha però reagito: ha iniziato a dimenarsi violentemente, scalciando e sferrando pugni alla cieca nel vano tentativo di colpire i militari. Nel frangente, in suo aiuto, è sopraggiunta la giovane compagna, che si è scagliata contro i due carabinieri minacciandoli e colpendo al volto col proprio telefonino uno dei due.

Poco dopo è giunta sul posto anche la pattuglia del Nucleo Radiomobile di Piacenza, prontamente allertata. A fatica i militari sono riusciti a far salire a bordo delle vetture di servizio i due giovani. Il 34enne di Castell’Arquato ha continuato a opporre resistenza inziando a scalciare e a dimenarsi in modo esagitato.

Durante la perquisizione dell’auto, nel portaoggetti i carabinieri hanno trovato 2 grammi di cocaina, 9 di eroina e un coltello a serramanico. I carabinieri hanno sequestrato lo stupefacente e il coltello. Mentre i due giovani piacentini sono stati arrestati.

Oggi, nel rito direttissimo dinanzi al Tribunale di Piacenza, risponderanno a vario titolo di resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale, tentata interruzione di servizio pubblico, oltraggio a pubblico ufficiale, rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità, procurato allarme, porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere e di detenzione di sostanza stupefacenti per uso personale.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank