Coronavirus e riapertura delle aziende, controlli a tappeto dei carabinieri

Lascia il lavoro ma si tiene carta di credito e sim aziendale
Piacenza 24 WhatsApp

Coronavirus e riapertura delle aziende, controlli dei carabinieri in vista anche della progressiva ripartenza di tutte le attività industriali, produttive e commerciali della provincia; il tutto allo scopo di verificare l’osservanza delle precauzioni indispensabili; ma anche per garantire la sicurezza dei luoghi di lavoro e contenere quindi la diffusione del COVID-19.

Casa di Cura

Il Comando provinciale dei carabinieri è sceso in strada insieme ai colleghi dei reparti specializzati del Gruppo Forestale di Piacenza, del NAS e del Gruppo Tutela Agroalimentare di Parma e del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Piacenza.

L’Arma ha iniziato ad effettuare una serie di controlli in diverse aziende della provincia, già autorizzate a riprendere alcune attività attenendosi alle misure precauzionali di contenimento del contagio, indicate nel protocollo di sicurezza nei luoghi di lavoro siglato tra il Governo e la parti sociali.

I militari non hanno riscontrato, al momento, criticità nelle procedure organizzative e gestionali delle ditte osservate; ciò anche a riprova del senso di responsabilità già dimostrato dal tessuto sociale piacentino anche in occasione delle stringenti misure di contenimento della mobilità imposta a tutta la cittadinanza sin dai primi giorni di marzo.

Casa di Cura

Controlli sulle limitazioni alla mobilità

Nel contesto dei controlli emergono talvolta comportamenti che sembrano derivare da una minore informazione sui meccanismi sanzionatori.
Si ricorda in particolare che mentre la mobilità non giustificata è soggetta a semplici sanzioni amministrative, le false certificazioni potrebbero comportare più gravi conseguenze.

In quest’ultimo periodo infatti hanno registrato talune autocertificazioni che ai successivi riscontri sono risultate non veritiere. Si segnalano nello specifico falsi spostamenti verso farmacie, negozi di alimentari e altre attività commerciali autorizzate.

Radio Sound
blank blank