Coronavirus, il Primario Malattie infettive dell’Ospedale di Piacenza Mauro Codeluppi:”Per ora è meno pericoloso di Sars e Mers”

Coronavirus, il Primario Codeluppi:"E' meno pericoloso di Sars e Mers"

213 morti e 2.000 nuovi casi di infezioni confermate. Si aggrava sempre di più il bilancio del nuovo coronavirus esploso a Wuhan, in Cina. Sul tema è intervenuto a Radio Sound il Primario del reparto malattie infettive dell’Ospedale di Piacenza. Il dottor Mauro Codeluppi ha spiegato che per ora il Coronavirus è meno pericoloso delle note sindromi precedenti Sars e Mers.

blank

Coronavirus, il Primario Malattie infettive dell’Ospedale di Piacenza Mauro Codeluppi

Perché fa così paura?

Perché si dà molto credito al fatto che nuove linee virali possano, se importate nel mondo, provocare in soggetti deboli dei problemi clinici seri. Crescendo in modo numerico il virus potrebbe creare dei potenziali danni all’epidemiologia generale.

Non esiste ancora un vaccino per fermare il virus

No, non esiste una cura. Va detto che il decorso alla malattia polmonare è più grave in stato di immunodeficienza. Comunque sono situazioni che coinvolgono tutti i virus che a volte diagnostichiamo. Non è il caso di allarmarsi in questo momento. Invece bisogna continuare a lavorare e a tal fine si stanno allestendo dei centri di crisi per affrontare la situazione.

Coronavirus, il Primario Malattie infettive dell’Ospedale di Piacenza Mauro Codeluppi:

AUDIO INTERVISTA

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank