“Ridurre le spese per gli armamenti”, tornano in piazza le Donne in Nero

blank

Domani, sabato 29 gennaio tornano in piazza le Donne in Nero per chiedere con forza la riduzione delle spese per gli armamenti in questo periodo di pandemia e la cancellazione delle vendite di armi a paesi in guerra e che violano i diritti umani, segnatamente all’Egitto che si è sempre rifiutato di collaborare alle indagini sulla morte e tortura di Giulio Regeni. In allegato il volantino.

SABATO 29 GENNAIO 2022 – DALLE 11.00 ALLE 12.00 – IN FONDO AL FAXHALL-LATO RESPIGHI

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank