Escursionista cade in un dirupo per circa trenta metri, tragedia alla Pietra Parcellara: muore una donna – FOTO

blank
Piacenza 24 WhatsApp

AGGIORNAMENTO – Troppo gravi le ferite riportate da Nicoletta Fagnoni, piacentina di 70 anni, la donna caduta alla Pietra Parcellara. I fatti sono accaduti nella tarda mattinata di oggi. La donna era impegnata in una passeggiata insieme ad alcuni familiari e amici quando, per motivi da chiarire, è precipitata per una scarpata compiendo un salto di circa trenta metri. Le persone che erano con lei hanno immediatamente chiamato i soccorsi. L’intervento si è dimostrato complicatissimo fin da subito, dal momento che il punto della caduta non era raggiungibile per terra. Sul posto sono così intervenuti i vigili del fuoco e il Soccorso Alpino che con l’ausilio dell’elicottero sono riusciti a raggiungere la donna e riportarla in superficie. Purtroppo per lei non c’è stato nulla da fare. In seguito all’impatto le condizioni dell’escursionista era già apparse gravissime: la donna era priva di sensi e non è da escludere che, considerato anche il salto compiuto, la vittima sia morta sul colpo.


Escursionista cade in un dirupo per circa trenta metri. Sono in atto in questo momento le operazioni di soccorso per raggiungere un escursionista infortunato. I fatti sono accaduti nella tarda mattinata nella zona di Bobbio, alla Pietra Parcellara. Sul posto stanno intervenendo i vigili del fuoco, gli operatori del soccorso alpino e l’elicottero da Pavullo. Insieme a loro ovviamente i sanitari del 118. Pare che la persona caduta abbia riportato gravi lesioni. A breve aggiornamenti.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank