In centinaia alla fiaccolata per Elisa: “Sempre stata sincera con Massimo, la stiamo aspettando” – VIDEO e FOTO

Piacenza 24 WhatsApp

“E’ emozionante vedere così tanta gente che spera e vuole credere che Elisa sia ancora viva”. Non riesce a trattenere le lacrime, dopo poche parole, la mamma di Elisa Pomarelli, Maria Cristina Dal Capo. La figlia 28enne è scomparsa dal 25 agosto insieme a Massimo Sebastiani. Dei due non vi è traccia da undici giorni e Massimo è attualmente indagato per omicidio volontario e occultamento di cadavere. Questa sera amici, conoscenti e semplici cittadini colpiti dalla vicenda sono scesi in strada, illuminati dalla luce delle fiaccole, per tenere viva la speranza. La speranza che Elisa sia viva, da qualche parte, e che presto possa tornare a casa dalla sua famiglia.

“So che Elisa è nel cuore di molte persone, abbiamo tanta speranza di poterla riabbracciare. Elisa è una persona sincera, crede nell’amicizia e forse è proprio rimasta delusa da questa”.

Il corteo è partito da via Berzolla, davanti all’abitazione di Elisa e della sua famiglia, e ha percorso le strade di Borgotrebbia.

Le amiche, in testa al corteo, rompono il silenzio con alcune canzoni di Ligabue: “E’ il suo cantante preferito, lo ascoltiamo in Trebbia, in auto, dappertutto, e contiamo di tornare ad ascoltarlo insieme. Stiamo cantando perché questa non deve essere una fiaccolata triste, bensì di speranza”.

Radio Sound
blank blank