Riscaldamento di fortuna, ancora una fuga di monossido in un’abitazione: tre persone intossicate a Bettola

blank

Dopo il grave caso di intossicazione da monossido avvenuto l’altra sera in un appartamento di via Boscarelli, ancora un episodio simile, questa volta fortunatamente con conseguenze meno drammatiche. E’ accaduto nella zona di Bettola. Ancora una volta, al centro della vicenda, una stufa improvvisata, utilizzata da tre uomini per scaldarsi all’interno di un’abitazione.

blank

La stufa di fortuna, forse un vero e proprio braciere, ha iniziato a diffondere esalazioni nell’edificio e i tre coinquilini sono rimasti intossicati. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i sanitari del 118: come detto, fortunatamente le condizioni dei tre non sono preoccupanti.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank