Commemorazione dell’eccidio di Rio Farnese, il 16 gennaio ospite il giornalista Gad Lerner

blank
Foto LaPresse/ Claudio Furlan 16 Aprile 2019, Milano Presentazione del libro di Luigi Saraceni Un secolo e poco Nella foto: gad Lerner
Piacenza 24 WhatsApp

L’ANPI provinciale e la Sezione Val Nure hanno organizzato per domenica 16 gennaio 2022, in collaborazione con il Comune di Bettola, la commemorazione dell’eccidio di Rio Farnese: ventuno partigiani, catturati a Pertuso di Ferriere,   furono uccisi a freddo con un colpo alla testa il 12 gennaio 1945. Si trattò di una delle più nefande stragi nazifasciste richiamata anche nella recente mostra tenutasi al Vittoriano dal Ministero della Difesa con il Patrocinio della Presidenza della Repubblica.

Come oratore ufficiale indicato dall’ANPI è stato invitato il noto giornalista Gad Lerner, autore con Laura Gnocchi, del libro NOI PARTIGIANI, Memoriale della Resistenza Italiana, prefato dalla Presidente nazionale ANPI Carla Nespolo. Il libro è stato redatto a seguito della raccolta di oltre 400 interviste a partigiani, un’impresa unica che si pone come ultima testimonianza collettiva della lotta di liberazione e di fondazione della nuova Italia democratica; i partigiani piacentini presenti sono tredici. Il Comune di Bettola si è impegnato, come tutti gli anni precedenti, a sostenere la cerimonia a pieno titolo, in quanto decorato con Medaglia d’Argento.

blank

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank