Piacenza ha il suo primo Garante per la Tutela degli Animali, al via il mandato di Giovanni Peroni

blank
Piacenza 24 WhatsApp

E’ stato nominato – con l’atto ufficiale siglato dalla sindaca Katia Tarasconi – il primo Garante per la Tutela degli Animali del Comune di Piacenza: si tratta di Giovanni Peroni, 59 anni, dal 1991 responsabile del canile comprensoriale di Montebolzone – Agazzano, dove svolge il duplice ruolo di assistente del medico veterinario della struttura ed educatore/rieducatore cinofilo. Già presidente regionale per l’Emilia Romagna dell’Associazione professionale nazionale Educatori Cinofili, di cui è socio da oltre vent’anni, svolge attività di consulenza in materia ed è incaricato dalla sezione locale della Lega nazionale per la Difesa del Cane – del cui nucleo di guardie zoofile è vicecapo e agente istruttore – di portare avanti, nelle scuole, i programmi di informazione e sensibilizzazione al rispetto degli animali e all’instaurazione di un rapporto corretto con le diverse specie.

“Un passo fondamentale”

“L’effettiva istituzione del Garante – sottolinea con soddisfazione l’assessora Serena Groppelli – era un passo fondamentale, atteso da tempo, che oggi dà più compiutamente attuazione al Regolamento per il benessere e la tutela degli animali approvato sotto l’egida della precedente Amministrazione nel luglio 2020. Sarà una figura di riferimento per i cittadini e per tutte le realtà impegnate nella difesa degli animali, dalle istituzioni alle strutture di cura e accoglienza, dagli organismi di controllo al tessuto associativo”.

Il ruolo del garante

“L’esperienza e le competenze maturate sul campo ci hanno portato a individuare nel profilo del signor Peroni la figura più idonea tra le sei candidature giunte in risposta alla manifestazione di interesse che il Comune aveva pubblicato tra fine maggio e inizio giugno di quest’anno. Il Garante avrà il compito, molto importante – spiega Serena Groppelli – di monitorare l’applicazione delle normative di settore sul nostro territorio, raccogliendo segnalazioni, facendosi portavoce di proposte e ponendosi, con l’assoluta indipendenza che questo incarico richiede, come nodo di coordinamento tra i diversi soggetti che condividono l’obiettivo di proteggere e salvaguardare i diritti degli animali”.

Sarà operativo dalla prossima settimana l’indirizzo di posta elettronica garanteanimali@comune.piacenza.it, ma già questa mattina Giovanni Peroni ha incontrato l’assessora Groppelli presso l’Ufficio Tutela Animali di viale Beverora, dove sarà a disposizione previo appuntamento. Per legge, il mandato del Garante ha una durata strettamente correlata a quella del primo cittadino che ne firma la nomina e non prevede compensi, fatta eccezione per eventuali rimborsi spese.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank