Giornata mondiale della Croce Rossa, Barbieri: “L’occasione in cui dire grazie a nome dell’intera comunità piacentina”

In occasione della Giornata mondiale della Croce Rossa, la bandiera dell’associazione è esposta sulla facciata del Municipio come emblema di riconoscenza, nei confronti di tutti gli operatori e volontari, per l’impegno profuso quotidianamente a servizio della collettività. In serata, inoltre, Palazzo Farnese si illuminerà di rosso, come tanti altri monumenti italiani nei Comuni che hanno accolto l’invito di Cri e Anci a sottolineare, simbolicamente, l’importanza del sodalizio fondato da Henry Dunant per garantire la tutela della salute, la tempestività del soccorso e una fondamentale opera di solidarietà.

blank

“Ricordo ancora l’emozione di un anno fa – sottolinea il sindaco e presidente della Provincia Patrizia Barbieri – quando in visita alla sede di viale Malta avevo incontrato il presidente Alessandro Guidotti e i suoi più stretti collaboratori. Si cominciava a intravedere qualche spiraglio dopo la prima, devastante ondata della pandemia, ma la situazione era ancora molto difficile. Non potremo mai dimenticare il ruolo prezioso e insostituibile che la Croce Rossa ha svolto – in sinergia con l’Azienda Usl, il 118 e tutto il mondo del volontariato – in tutte le fasi dell’emergenza sanitaria, fedele alla propria missione di aiuto, assistenza sociale e sanitaria”.

“Il significato della ricorrenza odierna – aggiunge il sindaco – è proprio quello di riconoscere la dedizione, il coraggio e la straordinaria umanità di tutti gli operatori e volontari Cri, dando voce alla gratitudine di tutti i cittadini nei loro confronti”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank