Green Pass obbligatorio dal 1 febbraio per accedere ai negozi di abbigliamento, Brugnoli (Federmoda Piacenza): “Diminuiranno ancora i clienti” – AUDIO

Green Pass obbligatorio dal 1 febbraio per accedere ai negozi, Brugnoli (Federmoda Piacenza): “Diminuiranno ancora i clienti" - AUDIO

Green Pass obbligatorio dal 1 febbraio per accedere ai negozi di abbigliamento, Brugnoli (Federmoda Piacenza): “Diminuiranno ancora i clienti. Noi dobbiamo vendere non fare i controllori”. Dal 1 febbraio sarà obbligatorio avere la certificazione base anche per recarsi nelle attività di abbigliamento. Lo prevede l’ultimo Decreto legge approvato dal consiglio dei ministri del governo Draghi.

Valutiamo deludente questo provvedimento perché non si fa altro che favorire il commercio on line – sottolinea il Presidente di Federmoda Piacenza Gianluca Brugnoli. Noi siamo commercianti e non poliziotti. I negozi di vicinato restano posti sicuri e il fatto di dover chiedere il Green Pass infastidendo i clienti non potrà alto che portare disagio. 

blank

Si prevede un ulteriore calo di fatturato?

Sì! Le previsioni sono queste. Non devo essere io a giudicare chi vuole vaccinarsi e chi sceglie di non farlo perché sono decisioni libere. Io devo vendere un prodotto per incassare e di conseguenza far girare l’economia, invece queste cose sono di grande ostacolo. In particolare qui non stiamo parlando di commercio ma di altre cose. Il nostro ruolo è fare i commercianti e tutto questo ci mette dei bastoni tra le ruote notevoli.

Green Pass obbligatorio dal 1 febbraio per accedere ai negozi, Brugnoli (Federmoda Piacenza): “Diminuiranno ancora i clienti” – AUDIO

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank