I gestori dei bar piacentini si preparano alla riapertura del 18 maggio tra tavoli da distanziare e divisori – AUDIO sondaggio

I gestori dei bar piacentini
Radio Sound
Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza
blank blank blank

I gestori dei bar piacentini si preparano alla riapertura tra tavoli da distanziare e divisori. Ormai è certo: il 18 maggio è previsto il via libera, anche in Emilia Romagna, alla ripartenza di queste attività che potranno andare oltre il servizio di asporto, in alcuni esercizi già offerto ai clienti. 

Siamo organizzati secondo le probabili direttive spiegano dal bar San Marco –  la voglia di lavorare c’è.  Aspettiamo e vediamo come sarà la risposta della gente. Cosa mi preoccupa? Come noi commercianti riusciremo a sostenere le spese pur essendo obbligati ad avere meno capienza e senza capacità di servire più clienti contemporaneamente”.

Noi ci stiamo preparando cercando di mettere il più possibile in sicurezza i nostri locali affermano dal bar Principessa. In particolare rispettando le presunti regole come quella che riguarda la distanza  di due metri tra i tavoli. Naturalmente personale e clienti avranno la mascherina come d’obbligo. E’ logico che quando ci sarà la consumazione la protezione andrà tolta ecco perché si richiede spesso l’igienificazione dei banchi. 

Le informazioni sono ancora poche – sottolineano al bar Fantasy. Abbiamo la fortuna di avere un dehor esterno quindi in queste ore stiamo cercando di ottimizzare gli spazi distanziando i tavoli. Stiamo ragionando su una distanza di due metri. In questo modo abbiamo visto che circa la metà dei posti a sedere andranno persi”.

Al Dopo Lavoro Ferroviario rimanderanno l’apertura. “Se non ci sono regole certe su cui poterti muovere rischi di fare degli interventi economici che poi potrebbero non andare bene, quindi risultare inutili”. 

Nell’attesa delle linee ufficiali – spiegano dal bar I Portici – ci siamo preparati con i divisori tra  e sui tavoli. Speriamo vada tutto bene perché non essendo niente di certo potremmo aver fatto anche del lavoro in più”. 

I gestori dei bar piacentini si preparano alla riapertura del 18 maggio tra tavoli da distanziare e divisori – AUDIO sondaggio

Turismo, le linee guida.