“Il circo delle formiche”, l’omaggio del Teatro Verdi di Fiorenzuola al celebre scrittore Braibanti 

“Il circo delle formiche”, l’omaggio del Teatro Verdi di Fiorenzuola al celebre scrittore Braibanti 

Sarà dedicato ad Aldo Braibanti, il celebre scrittore, sceneggiatore ed intellettuale nato a Fiorenzuola d’Arda esattamente cento anni fa, il secondo appuntamento di “Immortali”, la stagione 2022-2023 del Teatro “Giuseppe Verdi” di Fiorenzuola d’Arda. Sabato 22 ottobre, alle 20.45, il Teatro fiorenzuolano ospiterà “Il circo delle formiche”, rappresentazione prodotta da Teatro Trieste 34 e diretta da Carolina Migli: lo spettacolo, interpretato dagli allievi dello Spazio Trieste 34 e ideato da Filippo Arcelloni, nasce da un lavoro di unione tra alcuni testi teatrali di Braibanti e sue poesie, lettere e cronache, oltre che da un saggio sulla mirmecologia e da uno studio sulle formiche: sarà un omaggio a tutto campo per la figura di Aldo Braibanti, di cui negli ultimi mesi si è notevolmente parlato nel contesto cinematografico per l’uscita del film “Il signore delle formiche” di Gianni Amelio, tra le pellicole quest’anno in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia.

LA STAGIONE TEATRALE E LE INFORMAZIONI SUI BIGLIETTI

La stagione 2022-2023 del Teatro “Giuseppe Verdi” di Fiorenzuola d’Arda, vede la direzione artistica di Mino Manni; l’organizzazione dell’Amministrazione Comunale di Fiorenzuola d’Arda e il patrocinio della Regione Emilia-Romagna e della Fondazione Piacenza e Vigevano. Informazioni sui biglietti in vendita per l’evento presso Inform’Art, l’ufficio del Teatro, aperto dal martedì al sabato dalle 10 alle 12.30, e dalle 19 nei giorni degli spettacoli; agli indirizzi mail teatroverdi@comune.fiorenzuola.pc.it o cultura@comune.fiorenzuola.pc.it, o al numero di telefono 0523-985253.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank