Simulazione di un incidente, l’esercitazione di Anpas a Piacenza. Rebecchi: “Impegnati circa 50 operatori, corrette le comunicazioni tra gli enti” – AUDIO E FOTO

Simulazione di un incidente, l'esercitazione di Anpas a Piacenza. Rebecchi: "Impegnati circa 50 operatori, corrette le comunicazioni tra gli enti" - AUDIO E FOTO

A Piacenza si è svolta un’attività formativa basata su una simulazione di soccorso in città, nelle zone di Via Abbondanza, Via Benedettine e Via Giarelli. La finalità dell’addestramento è stata formativa e operativa per far lavorare assieme i vari enti e persone che si trovati sulla scena della simulazione.

Vengono utilizzati dei trucchispiega il coordinatore provinciale di Anpas Paolo Rebecchiper simulare in modo dettagliato dei traumi purtroppo simili a quelli che si incontrano negli incidenti reali.

Come è andata?

Nell’aria operativa, uno spazio ampio, abbiamo incontrato difficoltà differenti e si sono mossi circa 50 operatori. Le testimonianze sono state positive. Si è lavorato in serenità e le comunicazione sono state fatte in modo corretto. C’è stata una simulazione spettacolare da parte dei Vigili del Fuoco. Siamo soddisfatti.

Simulazione di un incidente, l’esercitazione di Anpas a Piacenza. Rebecchi: “Impegnati circa 50 operatori, corrette le comunicazioni tra gli enti” – AUDIO INTERVISTA

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank