Dalla sanità pubblica alla burocrazia, le idee di Bonaccini nel libro “Il Paese che vogliamo” – FOTO

“Quanta gente a Piacenza e poi a Castelvetro Piacentino, dove abbiamo discusso di PNRR, sanità pubblica, lotta alla pandemia, logistica e infrastrutture, scuola e burocrazia. Grazie a Luca Quintavalla, a Katia Tarasconi e al Pd per l’organizzazione”.

blank

Con queste parole, il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, ha commentato la sua tappa piacentina per presentare il proprio libro ‘Il Paese che vogliamo’.

“Non un programma per l’Italia o un manifesto elettorale. Sono le cose che annoto ogni giorno toccando con mano i problemi, provando ad allargare lo sguardo al Paese e allungando la vista oltre la contingenza. Ho il privilegio di essere nato e di vivere in una bellissima regione, insieme all’orgoglio di amministrarla da sei anni. Ma l’Emilia-Romagna non basta a se stessa. I problemi che affrontiamo non sono poi così dissimili nel resto della penisola. Soprattutto quelli che riguardano il nostro futuro, il cambiamento necessario, gli obiettivi per realizzare il Paese che vogliamo”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank