La Conad Alsenese cede al cospetto della Chromavis Abo (4-0)

conad alsenese

Nell’allenamento congiunto al PalaCoim di Offanengo la squadra di Giacomo Rigoni non trova continuità e si arrende alle pari categoria cremasche

blank

Sconfitta in quattro set per la Conad Alsenese nell’allenamento congiunto a porte chiuse di sabato al PalaCoim di Offanengo contro le pari categoria (B1 femminile) della Chromavis Abo. Le ragazze allenate da Giacomo Rigoni non sono riuscite a tener testa alle padrone di casa. Cedendo tutti e quattro i parziali disputati e subendo un pesante passivo nella seconda frazione, persa 25-9.

“Offanengo – commenta Rigoni– è una squadra allestita per far bene, mentre noi dobbiamo continuare nel nostro percorso di crescita e miglioramento e in questo test ho fatto ruotare un po’ tutte le giocatrici a disposizione (indisponibile Malvicini per affaticamento muscolare, ndc). Tra i segnali positivi, il fatto – seppur a sprazzi – di esser stati lì attaccati al set poi sono venute fuori le individualità di Offanengo, anche a livello fisico. Noi, comunque, dobbiamo guardare alla nostra metà campo e non c’è stata molta continuità rispetto al test precedente contro Campagnola. Fatichiamo troppo nella ricezione e nel cambiopalla e dovremo lavorare per migliorare questa fase”.

CHROMAVIS ABO-CONAD ALSENESE 4-0

(25-20, 25-9, 25-21, 25-20)

CHROMAVIS ABO: Galazzo, Rettani, Cornelli, Visintini, Gerosa, Porzio, Colombetti (L), Riccardi (L), Zanagnolo, Marchesi, Rossi, Tresoldi. All.: Guadalupi

CONAD ALSENESE:  Lancini M., D’Adamo, Gabrielli, Tonini, Fava, Tosi, Pastrenge (L), Mandò, Bruno (L), Tedeschi, Guaschino, Martino, Longinotti, Boselli. All.: Rigoni

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank