La Giornata Mondiale della Radio il 13 febbraio celebrata da Radio Sound. AUDIO

Giornata Mondiale della Radio

Giornata Mondiale della Radio. Un doveroso omaggio a una cara amica che accompagna le nostre giornate ormai da oltre 100 anni e che profuma di amore, libertà e fantasia. Come quando gli Stadio portarono al Festival quella canzone – il testo è di Luca Carboni – dove associavano la radio alle gite all’aperto e alle corse in bici sotto i cieli blu. Frasi che descrivono perfettamente un mezzo unico. Perché con la radio non serve rimanere fissi davanti a uno schermo, ma è una preziosa compagnia per tutta la giornata. Al mattino, con quel gesto diventato una dolce abitudine, il “clic” di accensione che conduce in Fm e si unisce all’aroma del caffè. Durante il tragitto in auto o sul lavoro. Fino alla sera prima di spegnere la luce. Nel momento del riposo spesso la radio fa da suggestiva cornice a quel libro – coperta di Linus – tenuto gelosamente sul comodino accanto al letto.

Chi scrive in questo 2019 festeggia 30 anni di radio. In particolare passa più di un brivido di emozione nel pensare alla veloce trasformazione degli ultimi anni, perché la radio è un mezzo sempre attuale. Il pensiero spesso però ritorna agli anni 70/80. Dietro quella porta, un mondo magico: gli studi ospitavano i piatti per i dischi (attenzione a far partire il vinile dal punto esatto), le piastre con i nastri che contenevano gli spot e quella voglia – ancora oggi immutata – di “raccontare” davanti al microfono. Un mondo da “trasmettere”, attraverso musica, parole e informazione, presente ogni giorno a Piacenza grazie a Radio Sound, storica emittente del territorio nata ufficialmente nel 1977.

blank

Chi ha inventato la radio? Ospite a Radio Sound Alberto Negri Presidente di Spazio Tesla

La Giornata Mondiale della Radio

E’ stata istituita il 13 febbraio perché è il giorno in cui, nel 1946, è stata fondata la Radio delle Nazioni Unite. Inoltre è stata celebrata per la prima volta nel 2012, a seguito della Conferenza Generale dell’UNESCO che ne aveva riconosciuto l’importanza, e l’anno successivo è stata istituita dalle Nazioni Unite come Giornata Mondiale. In questo 2019 l’evento celebra il potere della Radio nel promuovere il “Dialogo, Tolleranza e Pace” .

L’intervista a Claudio Astorri, Consulente Radiofonico e Professore del Master in Comunicazione Musicale dell’Università Cattolica di Milano

Radio Sound il 13 febbraio celebra questa giornata con programmi dedicati all’evento. E lo fa attraverso la musica – quante canzoni sono state dedicate alla radio – racconti, ricordi e interviste. Perché quella voglia di “raccontare” è un bene prezioso che non deve fermarsi mai. W la radio!

Ospite a Radio Sound il Dottor Marco Martinelli Direttore di Radio Shock.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank