La magia del Natale avvolge Castel San Giovanni, doni per i più piccoli e fontane danzanti

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Le temperature erano insolitamente alte, ma a riportare l’autentico spirito natalizio ci hanno pensato Pro Loco e amministrazione comunale di Castel San Giovanni, che insieme hanno organizzato una giornata magica. A partire dalle 15.00 di sabato 23 dicembre, infatti, i bambini della città hanno potuto incontrare Babbo Natale, o meglio, i Babbo Natale: ben quattro Santa Claus hanno accolto i piccoli donando loro giocattoli e sorprese di ogni tipo.

Casa di Cura

I volontari del sodalizio castellano sono riusciti a raccogliere giocattoli, indumenti, dolci, sufficienti a confezionare oltre 200 pacchi dono da consegnare ai piccoli visitatori. E la simpatia dei quattro Babbo Natale ha contribuito a rendere ancora più coinvolgente questa magica giornata: i bambini hanno potuto abbracciarli e scattare foto insieme a loro, in un mix di emozione ed entusiasmo.

E dopo aver scartato i doni appena ricevuti, i piccoli hanno potuto ristorarsi insieme ai genitori allo stand della Pro Loco, ricevendo cioccolata, dolci e vin brulé totalmente gratuiti. Terminato l’ultimo pacco regalo, i castellani hanno potuto rifarsi gli occhi con uno degli spettacoli più suggestivi: la danza delle fontane, show curato da SAGIT. Tramontato il sole e scesa la sera, i colori delle splendide fontane hanno ammantato la facciata del municipio, disegnando sorprendenti arabeschi a ritmo di musica: di fronte alle sinuose movenze dell’acqua non solo i bambini, ma anche gli adulti sono rimasti a bocca aperta.

Anche quest’anno la generosità dei castellani ha mostrato cosa è in grado di fare. Abbiamo distribuito giochi e non solo che tante persone ci hanno offerto”, spiega Sergio Bertaccini, presidente della Pro Loco. “Per noi è un modo di rivolgere gli auguri alla nostra comunità. Siamo stati fortunati anche perché la giornata è stata davvero splendida anche dal punto di vista del meteo. Siamo molto soddisfatti”.

Casa di Cura

Insieme alla Pro Loco abbiamo voluto donare alla nostra comunità questa giornata di festa. Ma ricordate, per essere una vera comunità ognuno di noi deve dare il proprio contributo, il proprio apporto. Prendiamo come spunto Natale per stringerci e sentirci davvero gli uni vicini agli altri”, ha detto infine il sindaco Lucia Fontana.

Radio Sound
blank blank