Liberali: “La Regione non dovrebbe spellare i contribuenti per poi lasciare le briciole”

L’Emilia Romagna impegnerà 203.700 €, alla vigilia della campagna elettorale, per 6 frazioni di 4 comuni della nostra provincia e per un ulteriore comune: Rompeggio 40.000 €, Perotti 8.200 €, San Genesio 18.500 €, Franchini 40.000 €, Colla Ozzola 32.000 €, Nicelli 40.000 € e Cerignale 25.000 €.

Si dovrebbe trattare di finanziamenti di altrettanti progetti al 60% con un contributo massimo di 40.000 €. Che uso ne verrà fatto non si sa, quello che è certo è che sarebbe meglio che non spellassero i contribuenti per poi dargli delle briciole in questo modo. Ma così facendo, allora, la propaganda in limine alle Regionali svanirebbe.