Maltrattamenti all’asilo, indagato anche il parroco di San Polo

Maltrattamenti sui bambini

Maltrattamenti all’asilo di San Polo, indagato anche il parroco della frazione, don Franco Sagliani. Il sacerdote, infatti, figura come gestore della struttura e sarebbe stato a conoscenza dei metodi che le educatrici adottavano nei confronti dei trenta bambini. Non avrebbe fatto nulla per cambiare la situazione e per questo ora si trova formalmente accusato.

Le tre donne finite in manette, le quali devono rispondere di maltrattamenti, hanno respinto le accuse. Suor Luciana Paluello si trova ancora agli arresti domiciliari, mentre le due insegnanti sono state rimesse in libertà.

Ma per l’asilo di San Polo i guai non finiscono. Nei giorni scorsi i carabinieri del Nas hanno effettuato un sopralluogo riscontrando alcune irregolarità. In primis l’assenza del piano di sicurezza e del certificato di potabilità dell’acqua. Inoltre i militari avrebbero trovato confezioni di pasta scaduta.