Matinées del Nicolini, primo concerto con gli studenti di Reggio il 17 marzo

Matinées del Nicolini

Matinées del Nicolini, primo concerto con gli studenti di Reggio il 17 marzo.

Concerto inaugurale della rassegna primaverile “Le Matinées del Nicolini”, domenica 17 marzo alle ore 10.30, nel Salone dei Concerti del Conservatorio piacentino. Sul palco Martino Tubertini (fagotto) e Morgana Rudan (arpa) dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Achille Peri” e “Claudio Merulo” di Reggio Emilia e Castelnovo ne’ Monti. 

L’ingresso è libero e gratuito. Al termine del concerto, aperitivo offerto dall’associazione Home Gallery.

Quello di domenica 17 marzo è primo di sei appuntamenti. In particolare i protagonisti di questo ciclo primaverile delle “Matinées” sono studenti di istituzioni AFAM (Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica) di Reggio Emilia, Modena, Parma, Padova, Vicenza, Potenza. Si tratta di Istituti e Conservatori presso cui gli studenti del Nicolini si sono esibiti (o si esibiranno) nel corso di questo anno accademico. Nello specifico all’interno di un progetto di “concerti-scambio”, al decimo anno di realizzazione. Il tutto è ideato e curato da Manuela Dalla Fontana, docente di pianoforte al Nicolini.

Concerti-scambio

Tale progetto prevede la presenza di studenti del Conservatorio di Piacenza all’interno delle stagioni concertistiche di Istituzioni di altre città. Di rimando, il Nicolini ne ospita gli allievi all’interno delle proprie rassegne. Il concerto “speculare” a quello di domenica 17 si è infatti svolto all’Istituto Achille Peri di Reggio Emilia il 17 febbraio 2018. L’evento ha visto protagonisti i musicisti del Nicolini: Eleonora Liuzzi (violino), Yanina Prakudovich (viola), Miljan Minic (clarinetto), Giorgio Strinati (corno), Andrea Giovannini (fagotto), Marco Decimo (violoncello), Dante Fabbri (contrabbasso).