Nuovo ospedale, tavolo a palazzo Mercanti per scegliere l’area

Nuovo ospedale, si riunisce oggi il tavolo politico finalizzato a individuare l’area su cui sorgerà la nuova struttura; un incontro tra i capigruppo in consiglio comunale, mirato a scegliere la soluzione più idonea. A fine maggio si era tenuto l’ultimo incontro dal quale erano emerse sei possibili zone cittadine. Tre circostanti il quartiere Besurica (AREA 1, AREA 2, AREA 3). La quarta si trova nella zona di La Verza (AREA 4), in prossimità della caserma dei vigili del fuoco di strada Valnure. La quinta in zona Farnesiana (AREA 5), la sesta nei pressi dell’università Cattolica (AREA 6).

Di queste sei, due sono risultate preferibili secondo tecnici e azienda sanitaria locale: in prossimità della Besurica e alla Farnesiana.

Entro fine mese, il sindaco Patrizia Barbieri ha intenzione di portare il consiglio comunale al voto.

La posizione di Forza Italia

“Non si commetta l’errore verificatosi nel passato: relegare l’ospedale in un area preclusa . Non si esprimono preferenze riguardo l’area essendovi già sei aree che hanno dimostrato di avere i requisiti necessari per ospitare il nuovo nosocomio .

Punti cardine da tenere in considerazione sono la fruibilità dell’area per i degenti che si troveranno ad ad affrontare una situazione di disagio e ai loro famigliari. Aspetto di grande rilevanza sarà l’accessibilità dell’area anche dai paesi della provincia .

Non prescindiamo dal sottolineare l’importanza del continuo investimento di risorse nel ospedale attuale. Struttura che deve essere colma di eccellenze mediche e paramediche fino al ultimo giorno di attività; auspicando un valoroso utilizzo della struttura in ambito socio sanitario dopo l’avvento del nuovo Ospedale Provinciale .

Ringraziamo il Sindaco l’azienda sanitaria locale i tecnici comunali e Provinciali per il grande lavoro preparatorio svolto che siamo certi porterà il Consiglio Comunale a effettuare la scelta migliore possibile .