Opposizione da parte dei residenti, il cimitero per animali non si farà a San Bonico

Opposizione da parte dei residenti, il cimitero per animali non si farà a San Bonico. Il cimitero per animali d’affezione non si farà a San Bonico; non c’è interesse pubblico né sussistono i presupposti tecnici. Per tale motivazioni, la giunta Barbieri ha revocato la determinazione dirigenziale; in merito al progetto era attualmente preso in esame l’interesse di un soggetto privato alla realizzazione e gestione del cimitero degli animali in quell’area.

blank

“L’eventuale accoglimento delle proposte – sottolinea il vicesindaco Elena Baio – era subordinato a una valutazione da parte dell’Amministrazione, alla luce di motivazioni di interesse pubblico”.

“La proposta in particolare ha provocato una forte opposizione da parte della popolazione della frazione, anche attraverso una specifica raccolta di firme. Questo ha determinato ragioni concrete e motivate per disporre la revoca per soppravenienza di ragioni di interesse pubblico”.

“Nelle linee di mandato dell’Amministrazione Barbieri – sottolinea Elena Baio, che esercita anche la delega alla Tutela Animali – è espressamente indicato l’obiettivo della realizzazione di un cimitero per animali d’affezione in città e, quindi, la revoca di questa procedura certo non presuppone l’abbandono dell’idea, su cui stiamo comunque costantemente lavorando”.

blank

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank