Pallanuoto under 13, la Kosmo espugna Monza

UNDER 13
NC MONZA – KOSMO TRS = 7 – 8 (5-5) (0-1/2-2/2-1/1-1)
NC MONZA: Bestetti, Cincimino, Cocca, Demaio 5, Riva, Grasso, Lamalfa, Pietrantonio, Cinà, Giangiacomi, Carugati, Bonacina, Araldi. All. Conforto
KOSMO TRS: Cantarelli, Maffi, Savi, Ghisoni, Rossi L., Bellani 1, Zrari 1, Rossi F. 1, Beghi 2, Prati. All. Rojdestvenskyi

blank

Pallanuoto under 13. Dopo la sosta pasquale l’unica formazione giovanile della Kosmo a scendere in acqua è infatti l’Under 13 impegnata nella temibile trasferta di Monza. Partita molto equilibrata che si risolve ai tiri di rigore, dove i piacentini riescono a mantenersi freddi e a superare i monzesi nella serie dai cinque metri, aggiudicandosi due dei tre punti in palio, mentre uno solo va ai padroni di casa.

Primo tempo giocato alla pari da entrambe le contendenti con le difese che prevalgono sugli attacchi, la Kosmo riesce a portarsi in vantaggio grazie ad una potente conclusione di Beghi. Nel secondo tempo dopo due minuti è Francesco Rossi che finalizza una bella azione degli ospiti insaccando lo 0 a 2.

La reazione dei brianzoli non si fa attendere ed è bravo Demaio a trovare la conclusione vincente che porta il punteggio sull’1 a 2. Allunga ancora la Kosmo, questa volta è il turno di Zrari che si libera al tiro e trafigge Bestetti. Prima della fine del tempo ancora Demaio supera Cantarelli fissando il risultato sul 2 a 3 al cambio di campo.

Nel terzo parziale Monza ribalta il punteggio andando a segno due volte con l’incontenibile Demaio. Solo sul suono della sirena, un gran tiro di Beghi permette agli ospiti di agguantare il 4 a 4. Ad avvio quarto tempo la Kosmo prova a sferrare il colpo decisivo e si porta nuovamente in vantaggio con una pregevole conclusione in diagonale di Bellani.

Monza reagisce e i suoi attacchi si fanno arrembanti. La Kosmo contiene le sfuriate dei padroni di casa e, in controfuga, prova a chiudere il match senza riuscirci. A due minuti dal termine è ancora una volta Demaio che si incarica di riportare l’incontro in parità. Lo fa concludendo in rete un’insistita azione dei ragazzi in calottina bianca. Si va quindi ai tiri di rigore. Per i padroni di casa segnano Riva e Cincimino, per la Kosmo Ghisoni, Maffi e Bellani fissando il punteggio finale sul 7 a 8.

La Kosmo, già sicura del secondo posto nel girone, domenica 12 maggio farà visita al Como Nuoto nell’ultima partita di campionato.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank