“Progetti del Cuore” per Piacenza, per Aism un nuovo Fiat Doblò attrezzato per il trasporto delle persone diversamente abili

blank

Si è tenuta lunedì 12 dicembre alle 12 presso la sede di Aism in via Campagna, 153 la cerimonia ufficiale di inaugurazione del nuovo mezzo di trasporto dato in comodato d’uso gratuito al Territorio di Piacenza, da sempre molto attento alle necessità dei cittadini e con la volontà di rispondere in maniera sempre più puntuale e qualificata ai loro bisogni attraverso il potenziamento dei servizi socio-assistenziali.

blank

Progetti del Cuore taglia così il nastro di un altro importante traguardo raggiunto e renderà disponibile un nuovo Fiat Doblò attrezzato, facendosi carico delle spese di gestione e mantenimento.

Grazie alla partecipazione delle imprese locali, ognuna secondo le proprie possibilità, si è potuto portare a compimento questa “speciale” missione per la collettività.

Aism Piacenza avrà dunque a disposizione un prezioso strumento di lavoro a costo zero per continuare a svolgere quotidianamente la propria missione e garantire un supporto in termini di mobilità ai cittadini in difficoltà.

blank

Per festeggiare l’arrivo del veicolo era presente il presidente di Aism Dario Inzani, oltre agli straordinari volontari, le numerose famiglie beneficiarie del servizio e i titolari delle attività sostenitrici. 

blank

“Poter garantire il servizio di supporto alla mobilità ai nostri associati, persone con sclerosi multipla, è molto importante per noi, spiega il presidente. Ringraziamo Progetti del Cuore per l’impegno mostrato per questa causa, con la messa a disposizione del mezzo ci ha facilitato il lavoro. Verrà utilizzato dai nostri volontari che accompagneranno i pazienti presso centri medici per visite specifiche, terapie, esami, ritiro di farmaci. Ci muoviamo sul territorio di Piacenza, senza tralasciare il perimetro provinciale. Se serve raggiungiamo anche i centri medici fuori regione, garantendo all’anno più di 350 servizi”.

Tra i testimonial di Progetti del Cuore figurano nomi noti dello sport e dell’impegno sociale, tra cui Annalisa Minetti, Beppe Signori e Andrea Devicenzi: esempi di persone vere, piene di passione, campioni fortemente impegnati nel sociale, che sfidano ogni giorno i propri limiti e combattono contro i pregiudizi, mettendo la loro popolarità al servizio del prossimo.

Un immenso ‘grazie’ a tutti coloro che a vario titolo hanno intrapreso questo viaggio insieme a noi. Da soli possiamo fare poco. Insieme possiamo fare molto.

blank

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank