Torneo di Novara per il Pettorelli, il podio sfugge alla fine

Ultima fatica della stagione per gli spadisti piacentini schierati con due squadre al Pala Igor di Novara. I veterani Gulì-Perna-Sonlieti-Polledri (squadra 1) e i più giovani Burgazzi-Ocari-Michelotti-Bonelli-Comolatti (squadra 2) accompagnati dal Maestro Francesco Monaco e dall’esperto spadista Francesco Curatolo. Dello staff faceva parte anche la mascotte Valentino Monaco.

blank

La squadra 2 ha pagato in particolare la grande esperienza delle componenti avversarie e non è riuscita a superare lo scoglio iniziale dei gironi. La squadra 1 ha superato imbattuta la fase preliminare, peraltro con notevole slancio, guadagnando direttamente il tabellone avanzato con la 1ª posizione nella classifica provvisoria.

Nelle eliminatorie i quattro del Pettorelli battuto agevolmente PRO PATRIA -Milano 40-24. Cruciale l’incontro, molto teso, con la formazione Pro Vercelli gestito alla pari nelle prime frazioni, ma concluso con la vittoria dei piemontesi (24-40), squadra giunta tra le finaliste della giornata. «Un peccato» ha commentato Monaco che, viste le premesse, ha creduto in una zampata finale verso il podio. Comunque, considerati i risultati delle scorse edizioni, un risultato notevole che dimostra la crescita dei team.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank