Piacenza calcio: la presentazione dei nuovi acquisti Polidori e Castellana – AUDIO

piacenza calcio, alessandro polidori, alessandro castellana

Le prime parole, rilasciate ai microfoni di RadioSound, dei nuovi acquisti in casa Piacenza calcio messi a segno dal DS Luca Matteassi: Alessandro Polidori ed Alessandro Castellana

Nell’aria piacentina c’è tanta voglia di calcio, e più precisamente del Piacenza calcio di mister Franzini che è pronto a rimettersi in moto dopo la sosta natalizia. Ad allungare l’astinenza dal pallone piacentino ci si è messo lo sciopero indetto dal presidente di LegaPro Ghirelli a cui il club biancorosso ha aderito in prima linea.

Sta di fatto che dal 18 dicembre, con l’eliminazione dalla Coppa Italia serie C, il club biancorosso ha interrotto la propria attività per il 2019. Un anno ricco di tante emozioni come ha spiegato ai nostri microfoni Luca Matteassi, ma che necessita una continuità nel 2020.

Dopo l’addio di Daniele Cacia, e la partenza di El Kaouakibi, i biancorossi sono corsi sul mercato ed hanno immediatamente sopperito alle assenze con un doppio colpo: Alessandro Polidori ed Alessandro Castellana.

E’ proprio Polidori, da pochi giorni a Piacenza, che si racconta ai microfoni di RadioSound

“Sono contento di essere venuto qui a Piacenza perché è una piazza importante. Sono veramente felice di aver fatto questa scelta, anche perché ho trovato un grande gruppo ed un bell’ambiente. Non vedo l’ora di cominciare questi 6 mesi, e dare tutto per questa maglia”.

Chi ti ha convinto a vestire biancorosso?

“Il direttore Matteassi è un po’ tempo che mi cerca. Avevo anche altre proposte sull’agenda, però Piacenza era la scelta migliore da fare. Inoltre, ritrovo qualche vecchio compagno che mi ha già introdotto al gruppo e nella città. La scelta di vestire biancorosso è stata molto facile”.

Arrivi come sostituto di Cacia per portare i gol che sono mancati al reparto offensivo (tolto Paponi). Senti la pressione?

“Cacia è un grande giocatore che mi è sempre piaciuto, ma non arrivo qua come suo sostituto. Non ho pressione ma solo grande voglia di far bene e di tornare al gol il prima possibile. Voglio aiutare questa squadra. Per me è l’inizio un nuovo capitolo”.

Il modulo preferito?

“Con il 3-5-2 mi trovo molto bene, avendo un compagno di reparto in attacco. In carriera ho visto, e giocato, in praticamente ogni modulo quindi sono molto duttile e veloce ad apprendere qualsiasi schieramento sceglierà il mister. Il Piacenza, ultimamente, sta insistendo con il 3-5-2 per cui sono contento”.

Obiettivi personali?

“Dare il massimo e scalare la classifica”.

L’intervista completa ad Alessandro Polidori, nuovo attaccante del Piacenza calcio

L’intervista completa ad Alessandro Castellana, difensore del Piacenza calcio che ritorna all’ovile dopo essere cresciuto ed aver già militato (2016-2018) nella società di via Gorra.