Il bilancio del 2019 del Piacenza calcio: le parole di Luca Matteassi – AUDIO

matteassi, piacenza calcio

Luca Matteassi è la voce del Piacenza calcio.
Durante questo impasse calcistico a cavallo tra la fine del girone d’andata e l’inizio del ritorno, il DS biancorosso segna il bilancio di un 2019 che ha visto il Piacenza viaggiare sulle montagne russe.

I temi trattati nella chiacchierata con Crosali ed Amorini? Semplici: il caso-Cacia, Siena&Trapani, il mercato ed il futuro.

Partiamo dall’argomento Cacia: c’è qualche rammarico?

“Dispiace. Sappiamo tutti quanto Daniele ami Piacenza e quanto sia contraccambiato dall’ambiente, però è nata male ed è finita peggio. Ci contavamo sulla sua presenza, ma la storia è terminata quindi bisogna guardare avanti”.

Un bilancio sul 2019

“Per due volte abbiamo preso delle batoste, tra Siena e Trapani, però adesso è acqua passata. Se dovessi rigiocare la partita di Siena, sicuramente vorrei avere meno stanchezza. Il nostro girone di ritorno è stato fantastico, quasi perfetto, però siamo arrivati un po’ cotti. Mi viene da pensare che se fossimo rimasti sul pareggio sarebbe stato il massimo, poi lì sarebbe uscita la vera fame”.

Gli obiettivi di questo 2020 sono nati sotto un’altra stella

“Quest’anno siamo partiti molto tardi, dovendo muoverci con estrema fretta. Nonostante tutto, finora sono contento. Abbiamo l’ottavo budget del girone e siamo lì a 4 punti dalla terza. Con qualche risultato in più potevamo essere nella top3 del nostro girone”.

I nuovi arrivi in casa Piacenza calcio

Polidori e Castellana saranno qua per 6 mesi. Alessandro (Castellana, ndr) viene dal Savona e sostituirà El Kaouakibi, mentre Polidori dal 2 gennaio sarà qua ed affiancherà Paponi nel nostro attacco. Lanini ci piace da tanto tempo però ha tante richieste (tra cui il Livorno), per cui sarà difficile arrivarci”.

I prossimi colpi biancorossi

“Voglio prendere un giovane in mezzo al campo, più precisamente una mezzala. Se c’è spazio anche una seconda punta e qualche “occasione” da cogliere. Forte ha trovato poco spazio quindi mi chiederà di essere spostato”.

L’intervista completa a Luca Matteassi, DS del Piacenza calcio

Tutte le emozioni del Piacenza calcio sono su STADIOSOUND