Calcio, serie C. Le parole di Lunardon dopo Piacenza Renate – AUDIO

Manuel Lunardon, vice allenatore del Piacenza Calcio, interviene nel post partita di Piacenza – Renate ai microfoni di Radio Sound.

blank

Segui in diretta tutte le partite del Piacenza Calcio su Stadio Sound, la trasmissione di Radio Sound in onda ogni volta che i biancorossi scendono in campo

La gara, terminata 3-3, ha regalato grandi emozioni. Lunardon ancora una volta ha fatto le veci di mister Manzo ed ha disposto la squadra con l’ormai consueto 4-3-1-2, con Gonzi alle spalle di Ghisleni e Villanova. Il vice allenatore dei biancorossi va però al di là delle questioni tattiche ed esalta l’atteggiamento e la voglia di giocare dei suoi uomini. I complimenti sono tutti per i biancorossi: il primo gol di Gonzi, valso il 2-3 e propiziato da Simonetta, è l’emblema di una squadra che non ha mai smesso di crederci.

Lunardon sottolinea inoltre la difficoltà del momento: preparare le gare con tanti condizionamenti ed incertezze non è certo facile. Il lavoro svolto in settimana ha però dato i suoi frutti in campo: ancora una volta il merito è del gruppo, che sta dimostrando di avere tanto carattere.

Il Piacenza è andato a segno nel corso di questa stagione con diversi effettivi. Il merito, secondo Lunardon, è del gioco messo in piedi dai biancorossi. La volontà di imporsi sull’avversario, indipendentemente dalla blasone, è ormai un tratto distintivo di Lamesta e compagni.

In chiusura di intervista Lunardon si focalizza sul prossimo impegno del Piacenza: l’avversario è la Giana Erminio, l’intento è quello di dimostrare, ancora una volta, il carattere e la grinta del Piacenza Calcio.

Di seguito l’intervista a Manuel Lunardon al termine di Piacenza – Renate

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank