Coppa Italia – Un Piacenza eroico in 10 uomini non riesce nell’impresa: il Sangiuliano vince 6-4 ai rigori e vola al terzo turno – AUDIO

Piacenza - Sangiuliano

È stato un Piacenza eroico quello visto al Garilli, nonostante la sconfitta. Sì, perché i biancorossi hanno giocato alla pari con il Sangiuliano di Ciceri nonostante l’espulsione di Frosinini dopo appena cinque minuti. Sì, perché la squadra di Scazzola è stata in grado di andare in vantaggio con Lamesta (oggi tra i migliori) e di pareggiare all’ultimo respiro con Capoferri, dopo il 2-1 dei lombardi firmato da Miracoli e Zanon. Sì, perché il mister biancorosso ha schierato una formazione giovanissima, composta da 9 giocatori nati dopo il 2000. Sì, perché i ragazzi hanno retto ai supplementari con i crampi (Onisa) e tutta l’inesperienza del mondo. Sì, perché uscire ai rigori fa male, ma è l’ennesimo messaggio che questo gruppo c’è e deve solo trovare una vittoria per sbloccarsi definitivamente.

Poi, dal punto di vista strettamente giornalistico, è anche inutile soffermarsi sugli errori di Giacchino (2003) e Conti (2002), perché ai rigori capita di sbagliare, soprattutto ai più giovani. Meglio pensare alla totalità dei 120 minuti, con una squadra in crescita e un futuro che deve essere migliore dell’ultimo posto in classifica. Al prossimo turno di Coppa ci va il Sangiuliano, contro la Juventus Next Gen, ma il Piacenza ha dato l’ennesimo segnale di vita.

Le parole di Scazzola al termine del match su RadioSound

I calci di rigori

1- Giacchino errore
2- Qeros gol
3- Capoferri gol
4- Miracoli gol
5- Conti errore
6- Guidetti gol
7- Rizza gol
8- Cogliati gol

La cronaca di Piacenza – Sangiuliano

120′ – Termina anche il secondo tempo supplementare: 2-2 tra Piacenza e Sangiuliano, si andrà ai calci di rigore
119′ GRANDIOSO INTERVENTO DI RINALDI! Il portiere del Piacenza respinge un tentativo pericoloso di Pascali
119′ Il Sangiuliano ci prova fino all’ultimo secondo, ma il Piacenza è un fortino. Non passa niente, Cosenza meraviglioso
115′ Ammonito anche Onisa. Manca pochissimo al termine del match
112′ Tiro-cross di Qeros dopo un dribbling inebriante: palla alta sopra la traversa
109′ Onisa con i crampi, ma il centrocampista deve tenere duro. Il Piacenza ha finito i cambi
106′ Dentro Cogliati per Guerrini: ultimo cambio anche per Ciceri

Primo tempo supplementare

105′ Va in archivio il primo tempo supplementare al Garilli: sempre 2-2 tra Piacenza e Sangiuliano
99′ Ammonito Marchi per fallo su uno scatenato Giordano Conti
96′ SUPER PARATA DI D’ALTERIO! L’estremo difensore del Sangiuliano dice di no al tiro di Conti
95′ Guidetti sfiora la traversa con un destro potentissimo
93′ Ultima mossa di Scazzola: fuori Pezzola, dentro Boffini
92′ Ammonito Baggi: primo nel Sangiuliano

Secondo tempo

END – Termina 2-2 il match tra Piacenza e Sangiuliano. Si proseguirà ai tempi supplementari.

90+2′ GOOOOOOOOOOOOOL! CAPOFERRI! PAREGGIO DEL PIACENZA! Rizza scodella una punizione sul secondo palo, Capoferri sbuca alle spalle di Zanon e con il mancino sorprende D’Alterio. I biancorossi non muoiono mai

90′ Quattro minuti di recupero
85′ Cinque minuti al termine: il Piacenza tenta l’assalto disperato
82′ Ultimo cambio per Ciceri: fuori Pedone, dentro Guidetti

79′ GOL DEL SANGIULIANO! ZANON! 1-2! Calcio d’angolo di Qeros dalla sinistra, Pezzola rinvia di testa ma la palla finisce sui piedi di Zanon. Il terzino aggancia, carica il destro e la mette all’angolino basso dove Rinaldi non può arrivare

76′ OCCASIONE SANGIULIANO! Inserimento perfetto di Fusi e destro potente: la palla colpisce in pieno la traversa e si perde lontano dalla porta. Biancorossi fortunati

75′ Buona parata di Rinaldi su Deiana
74′ Dentro anche Ruiz per Lamesta
71′ Dentro Deiana per Saggionetto in casa Sangiuliano
68′ Ultima parte del match: in caso di parità si proseguirà con i tempi supplementari

63′ OCCASIONE PIACENZA! Grande lavoro di Conti che addomestica il pallone spalle alla porta e lo appoggia a Onisa, il numero 44 apre immediatamente per Vianni e l’esterno calcia in porta. Un salvataggio miracoloso di Marchi salva il punteggio

61′ Gran botta di Miracoli dal limite dell’area, ma Rinaldi risponde presente. Bella risposta del portierino biancorosso
57′ Triplo cambio Piacenza: dentro Conti, Vianni e Giacchino, fuori Zunno, Nelli e Biancheri
54′ Altro cambio nel Sangiuliano: fuori Anastasia, dentro Fusi

52′ GOL! PAREGGIO SANGIULIANO! Miracoli non sbaglia dagli 11 metri: palla da una parte, portiere dall’altra

51′ CALCIO DI RIGORE PER IL SANGIULIANO! Fallo di mano di Pezzola sul colpo di testa di Miracoli. L’arbitro indica il dischetto e ammonisce il difensore biancorosso

49′ Ammonito Cosenza per fallo su Qeros

46′ GOOOOOOOL! VANTAGGIO PIACENZA! LAMESTAAAAA! L’esterno scambia velocemente con Biancheri, entra in area dal lato destro, salta il diretto marcatore e la mette sul palo lontano con il piattone mancino. Biancorossi in vantaggio

Doppio cambio nel Sangiuliano: dentro Zanon e Qeros, fuori Alcibiade e Ippolito

Primo tempo

INT – Termina 0-0 il primo tempo tra Piacenza e Sangiuliano City. Un applauso ai biancorossi che stanno reggendo l’urto nonostante l’uomo in meno
45′ Un minuto di recupero
41′ Altro doppio pericolo per il Piacenza: prima Rinaldi para su Anastasia, dopo Pedone spedisce alto da posizione favorevole
40′ Pedone ci prova l’esterno: palla che esce di centimetri

39′ SAGGIONETTO SI MANGIA IL GOL! Cross morbido di Pedone, la difesa del Piacenza dorme e Saggionetto è tutto da solo davanti a Rinaldi. L’esterno si mette in posizione e colpisce con il destro, ma fortunatamente per il Piacenza la tocca in maniera sporca e la palla si perde a lato

37′ Torna a farsi vedere il Sangiuliano con Ippolito, ma la conclusione del terzino è fuori misura
35′ Dieci minuti al termine del primo tempo: Piacenza insidioso con una ripartenza guidata da Zunno e rifinita da Nelli

30′ OCCASIONE SANGIULIANO! Anastasia va in verticale da Miracoli, il numero 9 libera Saggionetto con il tacco ma il talentuoso classe 2002 conclude debolmente da posizione centrale.

28′ Assedio del Sangiuliano, ma finora Rinaldi non deve intervenire
24′ Ancora Guerrini pericoloso con il sinistro: rinvia la difesa del Piacenza. I biancorossi sembrano reggere

21′ OCCASIONE SANGIULIANO! Ci prova Guerrini con il destro a giro dal limite dell’area: risponde Rinaldi

20′ Colpo di testa di Miracoli su cross di Saggionetto: palla alta sopra la traversa
18′ Ottimo Lamesta finora: chiude in difesa e riparte in contropiede
14′ Saggionetto non riesce ad agganciare in area di rigore: attento Rinaldi
11′ Per il Piacenza adesso inizia tutta un’altra partita
8′ Corre ai ripari Scazzola: fuori un attaccante, Rossetti, e dentro un terzino, Rizza

5′ ESPULSO FROSININI! Il terzino del Piacenza alza la gamba e colpisce Baggi sul costato nel tentativo di rinviare il pallone. L’arbitro non ci pensa due volte ed estrae il cartellino rosso. Che brutto inizio

3′ Bel contropiede del Piacenza: Onisa cambia passo e va da Zunno, l’esterno rientra sul destro ma il suo tiro viene rimpallato dalla difesa del Sangiuliano
1′ Iniziata al Garilli di Piacenza

Le formazioni ufficiali di Piacenza – Sangiuliano

PIACENZA (4-4-2): Rinaldi; Frosinini, Cosenza, Pezzola (93′ Boffini), Capoferri; Onisa, Nelli (57′ Giacchino), Lamesta (74′ Ruiz), Zunno (57′ Vianni); Biancheri (57′ Conti), Rossetti (8′ Rizza). All. Scazzola

SANGIULIANO CITY (3-5-2): D’Alterio; Marchi, Pascali, Alcibiade (46′ Qeros); Baggi, Pedone (82′ Guidetti), Saggionetto (72′ Deiana), Guerrini (105′ Cogliati), Ippolito (46′ Zanon); Anastasia (54′ Fusi), Miracoli. All. Ciceri

GOL: 46′ Lamesta, 52′ Miracoli (R), 79′ Zanon, 90+3′ Capoferri

AMMONIZIONI: Rinaldi (P), Cosenza (P), Pezzola (P), Capoferri (P), Baggi (S), Marchi (S), Onisa (P)

ESPULSIONI: Frosinini (P)

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank