Polo riabilitativo di Fiorenzuola sempre più eccellenza, collaborazione col Niguarda di Milano per la formazione professionale

Nel mese di maggio è stato avviato un importante progetto formativo organizzato dal dipartimento di Medicina riabilitativa in collaborazione con la cooperativa sociale Spazio Vita Niguarda Onlus, nata nel 2013 nel contesto della Unità spinale unipolare dell’Ospedale Niguarda Ca’ Granda di Milano. Negli anni i professionisti di questa prestigiosa realtà lombarda hanno sviluppato protocolli socio integrativi per la presa in carico multidisciplinare che stabilmente oggi integrano il percorso clinico/riabilitativo dei pazienti con lesione midollare e cerebrolesione con interventi finalizzati a favorirne una migliore inclusione sociale.

Al primo incontro, svoltasi al polo riabilitativo di Fiorenzuola, hanno partecipato la vice presidente della cooperativa Tiziana Redaelli, fisiatra e primario emerito della Unità spinale dell’ospedale Niguarda di Milano, Luca Grossi, responsabile dei servizi, ed Elena Chiara, psicologa e coordinatrice Spazio Fare, Servizio di formazione all’autonomia.

blank

Il progetto formativo, che prevede 12 incontri in presenza e online e una fase di formazione sul campo dei professionisti di Fiorenzuola a Milano, è stato finanziato grazie al contributo dell’associazione Paratetraplegici di Piacenza (https://www.associazioneparatetrapc.it/chi-siamo).
Nelle immagini allegate: i partecipanti al corso, la dr.ssa Redaelli e il dr. Lamberti, direttore del dipartimento di Medicina riabilitativa dell’Ausl di Piacenza

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank