Prima tappa delle Feste dei Contadini Resistenti nelle proprie aziende il 3 settembre

Prima tappa delle Feste dei Contadini Resistenti nelle proprie aziende il 3 settembre

Sabato 3 settembre dalle 17 in poi si svolge la “Prima tappa delle Feste dei Contadini Resistenti nelle proprie aziende”.

blank

La “Festa al Portico” si svolge presso l’agriturismo “La Casa di Lena” di Liviana Gazzola in località Pigazzano, Travo (PC)

Saranno presenti i banchi dei Contadini Resistenti dove fare la spesa e dove mangiare piatti freddi o cucinati con i vari prodotti dei Contadini e di aziende locali amiche. Un’ampia scelta per tutti i gusti con materie prime sane e gustose. Novità di angolo bar contadino e tante stuzzicherie.

Una new entry molto apprezzata sarà la partecipazione di due giovani ragazzi di 20 anni Nina e Andrea dell’azienda agricola Le Lumache della Val Tidone con i loro prodotti e degustazioni piacentine

blank

Saranno presenti stand di ospiti interessanti anche nel settore dell’artigianato ed associazioni locali.

Fra questi i rappresentanti di un’intera comunità neo nata al Passo del Brallo “Medicabilis Herbis” che porteranno i loro manufatti e la loro esperienza di autonomia, condivisione e visione del mondo.

Ci sarà la partecipazione di Gino Chabod, il maestro artigiano che con i banchi di falegnameria per i bambini li aiuterà a costruire i propri oggetti e manufatti con strumenti veri ma adattati ai più piccoli.

Fra un’attività e l’altra si terrà la Riffa Resistente” a sostegno dell’associazione con premi inusuali e allettanti. Primo fra tutti una notte in agriturismo offerto da Liviana Gazzola.

blank

Dalle ore 20,30 graditissima presenza degli Enerbia con musica e balli.

Il gruppo sarà composto da Maddalena Scagnelli, Franco Guglielmetti alla fisarmonica, Nicola Tilli mandolino e chitarra, Carlo Gandolfi piva e piffero.

Per arrivare alla Casa di Lena ci sono due possibilità:

Per chi vuole passeggiare in compagnia alle ore 16,45 appuntamento in piazza a Pigazzano dove sarà presente il pifferaio Carlo Gandolfi degli Enerbia che accompagnerà il gruppo suonando fino alla meta. E’ prevista una sosta lungo il percorso con un piccolo rinfresco presso l’azienda agricola Comagnano superiore.

La lunghezza del percorso è di circa 2 km per lo più in discesa e in parte sterrata. Consigliabile avere scarpe comode.

Per chi preferisce andare direttamente in Agriturismo, possibilità di parcheggio in loco.

Assicurata temperatura fresca in serata.

La festa dei Contadini è prevista in ogn caso a meno di grandi pioggie. Si consiglia di seguire i Contadini sui social per eventuali avvisi di rinvii.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank