Pro Vercelli – Piacenza, i biancorossi possono chiudere i conti per la salvezza

Pro Vercelli - Piacenza

La stagione del Piacenza Calcio volge al termine ed il traguardo, ossia la salvezza diretta, è davvero ad un passo. Mancano solo due partite al termine della stagione e la truppa di Scazzola ha tutta l’intenzione di voler festeggiare già domenica pomeriggio, al termine della partita con la Pro Vercelli.
Se i biancorossi dovessero riuscire nell’impresa di battere lo storico club piemontese sarebbero aritmeticamente salvi, indipendentemente dai risultati delle altre, ma anche in caso di sconfitta i piacentini hanno ottime chance di alzare le braccia al cielo.

blank

Segui Pro Vercelli – Piacenza su RADIO SOUND con STADIO SOUND, la trasmissione dello sport piacentino

Piacenza Calcio, ad un passo dall’obiettivo

Vincere contro la Pro Vercelli di Modesto di per se non è impresa semplice. I biancrociati rappresentano una delle big del campionato, come testimonia il terzo piazzamento. Va detto però che il Piacenza va a nozze con avversari di questo tipo: nel corso della stagione i biancorossi hanno dimostrato di trovarsi più a proprio agio senza i favori del pronostico.
Anche se il Piacenza non dovesse vincere, inoltre, le chance di raggiungere la salvezza sono veramente alte. In poche parole, il risultato è ormai quasi acquisito, ed oggi è praticamente scontato, ma non si può dimenticare il grande percorso svolto sotto i dettami del tecnico, che ha compiuto, assieme ai suoi ragazzi, una vera e propria impresa: dal +2 sull’ultimo posto ad una salvezza ottenuta in anticipo. In mezzo 4 mesi di duro lavoro, ma anche di grande costanza nei risultati. Scazzola ha ridato solidità al gruppo e, grazie anche agli acquisti di qualità del mercato di riparazione, ha permesso alla nave biancorossa di tornare a navigare in buone acque.

Il Piacenza potrebbe salvarsi anche senza fare punti

Se il Piacenza venisse battuto dalla Pro Vercelli sarebbe comunque salvo in caso di sconfitta della Pro Sesto con il Renate o della Pistoiese con il Grosseto o in caso di pareggio tra Pistoiese e Giana

Se il Piacenza dovesse pareggiare, ovviamente le combinazioni aumenterebbero in maniera importante, ma è chiaro che sono tutti calcoli che la compagine di Scazzola non vorrà fare.
Nonostante la sconfitta di domenica scorsa con l’Albinoleffe, ko assolutamente indolore dal punto di vista della classifica, il tecnico è deciso a riconfermare nella sostanza l’undici del “Garilli” per cercare il colpaccio a mente sgombra e senza l’ansia del risultato.

Il turno di campionato, domenica 25, ore 15:00

Albinoleffe – Pontedera
Como – Alessandria
Juve – Carrarese
Lucchese – Lecco
Olbia – Novara
Pergolettese – Giana
Pistoiese – Grosseto
Pro Patria – Livorno
Pro Sesto – Renate
Pro – Vercelli – Piacenza (diretta su Radio Sound)

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank