Ausl: “Prorogata la validità dei documenti di riconoscimento scaduti, non recarsi a Medicina legale”

blank

Si ricorda ai cittadini che l’articolo 100 del decreto Cura Italia (Decreto Legge 17 marzo 2020, n. 18. Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19) proroga la validità dei documenti di riconoscimento scaduti o in scadenza fino al 31 agosto 2020.

blank

S’invitano quindi i cittadini con patenti, permessi di circolazione, patenti nautiche e porti d’arma scaduti o in scadenza, a non recarsi ai nostri Uffici di Medicina legale, che sono chiusi almeno fino al 3 aprile.

Alla luce della complessa situazione che sta vivendo il nostro sistema sanitario, si richiama al senso di responsabilità individuale, chiedendo alle persone di non telefonare per queste indicazioni, che possono essere consultate qui:

Chiuso il Punto di primo intervento di Bobbio. Rimangono le due ambulanze

A partire dalle ore 20 di oggi, 17 marzo, chiude il Punto di primo intervento (PPI) di Bobbio. Nel capoluogo dell’Alta Val Trebbia rimane invariata la presenza sulle 24 ore di due ambulanze, con infermiere e autista soccorritore. I pazienti soccorsi e caricati sul mezzo saranno trasportati all’ospedale di Piacenza.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank