Punti di vista: “Dimensione purgatorio”. L’analisi di Andrea Amorini dopo Novara-Piacenza – AUDIO

punti di vista, piacenza calcio
Piacenza 24 WhatsApp

È scientificamente provato che i “punti di vista” di Andrea Amorini siano la lettura preferita da ogni tifoso del Piacenza calcio

L’analisi dell’esperto di Radio Sound

Il purgatorio. Questa è la nostra dimensione attuale. Ogni volta che abbiamo l’occasione per guardare un filo più in alto non riusciamo a cambiare il nostro destino. Dovremo soffrire fino alla fine della stagione.

Eppure, fino al primo gol del Novara, la squadra aveva stava sviluppando delle buone trame di gioco. Tante occasioni che però non trovavano il giusto supporto nella giornata storta di De Respinis. La partita si è decisa sugli episodi. Nel primo tempo uno dei pochi errori stagionali di Corbari ha permesso a Lanini di entrare in area e servire Rossetti per l’1-0. Mentre nel secondo tempo l’espulsione di Suljic ha lasciato la squadra in dieci proprio quando c’era la sensazione che i biancorossi avessero cominciato a mettere gli avversari alle corde.

Domenica contro il Como

Ed ora due giorni per recuperare energie ed affrontare in casa la capolista Como. La lista degli assenti continua ad allungarsi, ma nei momenti più complicati questa squadra è riuscita a dare il meglio di sé.

I punti di vista in formato video sulla prestazione del Piacenza calcio

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank