Rigoletto per i giovani, tre anteprime speciali per l’opera di Verdi dal 13 al 15 al teatro Municipale. Ferrari: “Fondamentale avvicinare ragazze e ragazzi alla lirica” – AUDIO

Nuovi infissi ecosostenibili per il Teatro Municipale nel 2023, l'Assessore Fiazza: "Casa dei piacentini ancora più confortevole e aperta al mondo della cultura" - AUDIO

Tre iniziative tutte dedicate ai giovani, in attesa di Rigoletto di Giuseppe Verdi, l’opera che il prossimo 16 dicembre inaugura la Stagione Lirica 2022/2023 del Teatro Municipale di Piacenza: dalla speciale anteprima #Rigoletto18 per i diciottenni alla prova aperta alle scuole, fino alla nuova edizione di AperiOpera, la presentazione affidata agli studenti del Liceo Respighi di Piacenza.

Un intenso percorso di avvicinamento al titolo verdiano rivolto alle nuove generazioni, che avrà inizio martedì 13 dicembre alle 15.30, con la prova aperta alle scuole, consuetudine per introdurre i giovanissimi al mondo dell’opera.

Mercoledì 14 dicembre, alle 19.30, è in programma la recita per i diciottenni. A loro è riservato un posto in omaggio per #Rigoletto18, l’anteprima completamente dedicata ai ragazzi che compiono la maggiore età nel 2022 e nel 2023. L’iniziativa, promossa dall’Amministrazione Comunale e dalla Fondazione Teatri di Piacenza con il contributo di Iren, intende renderli protagonisti della vita culturale della propria città, invitandoli a conoscere più da vicino opere immortali che hanno fatto la storia del melodramma.

Terzo appuntamento che metterà al centro i ragazzi, giovedì 15 dicembre alle 18, sarà AperiOpera, nuova edizione dell’iniziativa che ha già ottenuto grande successo nelle scorse stagioni, realizzata con il Liceo Respighi di Piacenza e in collaborazione con il Conservatorio Nicolini.

Sarà affidato agli studenti il compito di presentare Rigoletto al pubblico, con un vero e proprio “invito all’opera” che andrà in scena nel foyer del Teatro Municipalea ingresso libero.

 I ragazzi introdurranno l’opera sia dal punto di vista drammaturgico che musicale, in una sorta di lezione-spettacolo frutto di un’intensa preparazione multidisciplinare. L’incontro vedrà protagonisti gli studenti Emma Agosti, Mattia Barella, Rebecca Chiesa, Andreaa Frunze, Nathaly Gaggioli, Isacco Marchesi, Amy Mazzocchi, Agata Millione, Sofia Moglia, Agnese Roncaglia, Giulia Trabacchi, Filippo Carlo Zaccarini, preparati e coadiuvati dalle docenti Elena Metti, Arianna Gazzola, Monica Rausa e dal Maestro Corrado Pozzoli al pianoforte.

Sono appuntamenti fondamentali per avvicinare i giovani alla liricaspiega Cristina Ferrari  Direttore Artistico del Teatro Municipale di Piacenza. Infatti non possiamo pensare che il teatro e l’opera lirica abbiano un futuro se non si cerca anche di parlare il linguaggio dei giovani. Tra l’altro nel Rigoletto, capolavoro del maestro Verdi, il tema dell’amore viene analizzato in tutte le sue forme e credo si parli di sentimenti che ancora oggi sono estremamente attuali. Questo fa capire che l’opera non è uno spettacolo vecchio, ma riprende temi vicini ai giovani. L’opera è sempre attuale. 

Info e biglietti

I biglietti omaggio per #Rigoletto18 sono disponibili alla Biglietteria del Teatro Municipalefino ad esaurimento posti.

Per informazioni: Biglietteria del Teatro Municipale: tel. 0523 385720/21 – biglietteria@teatripiacenza.it

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank