Risparmio energetico, Groppelli: “Momenti di riflessione nelle scuole” – AUDIO

Circhi con animali regolamento Piacenza
Piacenza 24 WhatsApp

Risparmio energetico, Groppelli: “E’ un emergenza, bisogna prendere atto del momento e agire di conseguenza”.  Lo ha detto a Radio Sound l’Assessora alle Politiche Ambientali del Comune di Piacenza in occasione della Giornata Nazionale del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili. 

Casa di Cura

E’ importante affrontare questo tema che viene dal 2005 – Spiega Serena Groppelli – dal protocollo di Kyoto, che poi è stato ufficializzato l’anno scorso a livello nazionale.

Si può parlare di emergenza?

Si deve parlare di emergenza! In particolare perché nei protocolli e nelle linee guida non si parla più solo di cambiamento, ma di adattamento delle città e delle persone a quelli che sono i cambiamenti climatici. Diventa ormai indispensabile prenderne atto e agire di conseguenza. Come? Cambiando i nostri stili di vita.

Anche il Comune di Piacenza aderisce alla giornata nazionale con numerose iniziative

Sì, anche nelle scuole. In particolare attraverso lo scaffale in biblioteca dedicato al risparmio energetico e alla sostenibilità. Inoltre ci sono stati alcuni momenti di riflessione collettiva. 

Casa di Cura

Risparmio energetico, Groppelli: “Momenti di riflessione nelle scuole” – AUDIO intervista

Ferrovie dello Stato

Anche le Ferrovie dello Stato hanno partecipato alla Giornata Mondiale. Infatti è stata spenta l’insegna luminosa “Ferrovie dello Stato Italiane” di Villa Patrizi, sede centrale di Roma, dalle 18 alle 24. Un gesto simbolico che però testimonia l’impegno nell’ottimizzazione dei consumi energetici (alla produzione di energia da fonti rinnovabili e al phase-out dei combustibili fossili).

A partire dai nuovi treni, più efficienti e performanti e per questo in grado di abbattere i consumi, fino agli impianti fotovoltaici sui tetti di officine e stazioni o all’illuminazione a led. 

Radio Sound
blank blank