Nel ristorante trovano un dipendente in nero, attività sospesa e sanzione di oltre 6 mila euro

Piacenza 24 WhatsApp

I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Piacenza hanno controllato il locale : un dipendente era senza contratto. Ristoratore sanzionato.

I militari hanno controllato la posizione dei lavoratori impiegati in un’attività di ristorazione all’interno di un centro commerciale in Via Emilia Parmense a Piacenza. Al termine di tutta l’attività ispettiva un lavoratore era senza contratto e per questo è stato subito adottato il provvedimento di sospensione dell’attività di ristorazione.

All’amministratore unico della società, con sede legale in provincia di Lodi, che gestiste il locale di ristorazione, è stata comminata una sanzione pari a 6.100 euro. Il locale dovrà restare chiuso sino all’assunzione del lavoratore in nero senza preventiva comunicazione di instaurazione del rapporto di lavoro.

Radio Sound
blank blank