Robert Gionelli e il Gran Galà dello Sport: “Un bel segnale” – AUDIO

Prima terna al femminile in Serie A Coni Piacenza
Piacenza 24 WhatsApp

Dopo due anni di assenza, causa Covid, torna il Gran Galà dello Sport con le referenze verso quegli atleti che si sono contraddistinti in tutte le discipline nel piacentino.

Robert Gionelli, alla guida del Coni nella provincia di Piacenza, è intervenuto ai microfoni di STADIO SOUND, la trasmissione radiofonica in onda su RADIOSOUND, per analizzare l’argomento e i risvolti positivi legati ad esso.

Un bel segnale aver assegnato le referenze anche del 2019 e 2020

E’ stato davvero un bel momento perchè lo sport ha sempre rappresentato un punto ferma nella ripartenza dopo tutti i problemi che ci sono stati.
Finalmente siamo riusciti a consegnare anche le referenze per il 2019 e il 2020 e, a memoria, 17 referenze non credo le avessimo mai consegnate.Robert Gionelli

Lo sport piacentino riflette tutto lo sport italiano

E’ stato un 2021 molto importante e ricco di grandi soddisfazioni. Sia per quanto riguarda le nostre nazionali impegnate nelle varie competizioni ma anche per il nostro piccolo.
Sotto molti aspetti, parlo soprattutto per noi piacentini, sono stati risultati non inattesi perchè siamo sempre riusciti a far bene in tutte le discipline.Robert Gionelli

I risultati ci sono in molte discipline, non c’è un focus in un’unica direzione

Si smentisce quel detto che dice ‘L’Italia è una repubblica fondata sul calcio’.
I risultati ci sono in tutte le discipline; chiaro che poi ci sono sempre i nostri cavalli di battaglia, come la motonautica, ma in generale sono tutte le società con staff e allenatori ad essere cresciute bene.Robert Gionelli

Qui l’intervista completa a Robert Gionelli

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank