Rugby, Serie B – La Liguria sorride al Piacenza: al Beltrametti i biancorossi battono la Pro Recco 49-3

piacenza rugby
Piacenza 24 WhatsApp

Ottima prova del Piacenza Rugby che domenica scorsa al Beltrametti ha superato per 49 a 3 gli “Squali” del Pro Recco, scendendo in campo con una formazione rimaneggiata in alcuni ruoli chiave. Beghi sostituisce Cisint e Fermi (poi rilevato da Bacciocchi) subentra a Negrello come n. 9. Grandi, che rientra in campo dopo un lungo stop per infortunio, viene schierato come estremo. Agio trova posto in terza al posto di Bilal, e in prima linea spazio fin da subito al trio Codazzi, Bertelli, Baccalini.

Ma la prestazione del Piacenza non subisce flessione, dimostrando di essere una squadra compatta e capace di offrire allo staff di allenatori più soluzioni nei diversi i ruoli. La partita, che rimane in equilibrio per la prima mezz’ora, viene poi risolta dai biancorossi nei quindici minuti a cavallo dell’intervallo. Due mete segnate nel finale della prima frazione di gioco e due in avvio della ripresa.

La generosa squadra ligure ha dimostrato di non temere l’impatto fisico con la corazzata piacentina, eseguendo ottimi placcaggi e fermando sul nascere molte delle azioni impostate dai padroni di casa, ma nel corso del secondo tempo la diversa cilindrata delle due squadre si è palesata, ed il Piacenza Rugby ha dilagato, concludendo la gara con altre tre segnature pesanti. Al 16’ con Zampedri, al 34’ con Bonatti e sul finire di gara con Botti, dopo una galoppata partita da oltre metà campo. Fermi e Beghi hanno arrotondato il punteggio dalla piazzola.

La classifica

Ottime notizie arrivano anche dalla terra ligure dove il CUS Genova ha fermato il Lecco sul pari, privandolo di importanti punti per la classifica generale. Alla vigilia dello scontro diretto, che chiude il girone di andata, sono cinque i punti di vantaggio del Piacenza sul Lecco. Domenica prossima, la pressione agonistica sarà tutta caricata sulla squadra lombarda che dovrà recuperare alla capolista quanti più punti possibile. Mentre gli uomini di Grangetto dovranno dimostrare di meritarsi la vetta della classifica, per di più su un campo dove negli ultimi anni non hanno mai vinto.

Per l’occasione, il club biancorosso ha organizzato un pullman di sostenitori per portare sulle sponde del lago un po’ del “clima” del Beltrametti.

Piacenza Rugby – Pro Recco 49-3

PIACENZA RUGBY: Grandi (10’ st Crotti), Bertorello (1’ st Botti), Misseroni, Zampedri, Viani, Beghi, Fermi (1’ st Bacciocchi), Cornelli, Lekic (10’ st Ben Khaled), Agio, Bonatti, Roda, Codazzi (10’ st Battini), Bertelli (10’ st Alberti M.), Baccalini (17’ st Alberti A.). All: Grangetto

Marcatori: 13’cp Fermi (3-0); 17’ cp Romano (3-3); 24’ cp Fermi (6-3); 33’ mt Misseroni tr Fermi (13-3); 38’ mt Grandi tr Fermi (20-3); secondo tempo: 2’ mt Cornelli tr Beghi (273); 6’ mt Bertelli (32-3); 16’ mt Zampedri (37-3); 34’ mt Bonatti (42-3); 39’ mt Botti tr Beghi (49-3)

Radio Sound
blank blank