Sciopero a La Rinascente, Cgil soddisfatta: “Missione compiuta, malattia al 100%, investimenti sulla sicurezza e avvio dei buoni pasto”

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Cantano vittoria la Filt Cgil di Piacenza e i dipendenti della “Confezioni Sarmatesi” impiegati nella logistica del gruppo “La Rinascente”. Da oggi, 1 giugno 2023, la malattia sarà riconosciuta al 100% e sono stati riconosciuti i buoni pasto, altra richiesta degli scioperanti. “Una grande vittoria dei lavoratori in sciopero da tre giorni nel magazzino, finalmente è stata conquistata la dignità, i lavoratori avranno diritto dal 1 giugno al pieno riconoscimento dell’istituto della malattia al 100% dal primo giorno, ci sarà un percorso per il riconoscimento del ticket restaurant che entro il 15 giugno stabilirà importo e data di inizio del ticket, inoltre il committente investirà ingenti somme economiche nella manutenzione del magazzino per garantire la massima sicurezza ai lavoratori” così la Filt Cgil di Piacenza in una nota informa della positiva conclusione della vertenza.

“Come Filt Cgil siamo molto soddisfatti dell’esito della vertenza, grazie ancora una volta ai lavoratori e al loro senso di appartenenza e di unità. E’ proprio l’unità di chi lavora l’unica arma per far sentire la voce dei lavoratori e rivendicare i diritti che nella logistica vanno conquistati, ribaditi, mantenuti con fatica”.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank