Scontri tra Si Cobas e polizia alla TNT, rinviati a giudizio 29 militanti: processo al via il 17 settembre

Piacenza 24 WhatsApp

Scontri tra attivisti del sindacato Si Cobas e polizia alla TNT, tutti e 29 gli indagati rinviati a giudizio. Il riferimento è a quanto accaduto nei pressi del magazzino TNT-Fedex di Piacenza il primo febbraio 2021.

In quell’occasione, durante una manifestazione, gli indagati avevano risposto al tentativo delle Forze dell’Ordine di rimuove il blocco dei mezzi pesanti.

Lo avevano fatto con una fitta sassaiola che aveva provocato il ferimento di tre agenti della Polizia di Stato. Gli iscritti al sindacato devono rispondere a vario titolo di una serie di reati: imputati a vario titolo di violenza privata aggravata in concorso, resistenza a pubblico ufficiale aggravata, invasione di edifici e lesioni aggravate.

La prima udienza è in programma il prossimo 17 settembre.

Radio Sound
blank blank