Serie A2 – La Bakery Piacenza gioca solo nella ripresa; Treviglio si impone 63-79

bakery piacenza

È un pomeriggio soleggiato quello che accoglie la partita di quest’oggi che vede la Bakery Piacenza contrapposta alla temibile Gruppo Mascio Treviglio. I bergamaschi si trovano attualmente al quarto posto in classifica, in piena zona playoff; i biancorossi invece si trovano momentaneamente coinvolti nella lotta per evitare posizioni scomode nei bassifondi della classifica.

All’andata, in terra ospite, il divario era stato ampio ma si sa che in casa è tutt’altra storia; per ottenere un risultato diverso, coach Federico Campanella si affida a Bonacini, Raivio, Czumbel, Donzelli e Morse mentre Michele Carrea schiera Rodriguez, Reati, Sacchetti, Sollazzo e Langston.

blank

La cronaca

Sono gli ospiti ad inaugurare l’incontro con un 4-0 firmato Rodriguez e Livingston. Il lungo americano si impone fin da subito come un rebus per la difesa piacentina, sfoderando tagli backdoor e avvitamenti con facili appoggi a canestro.

Trascorsi 5 minuti di gara Treviglio si trova in vantaggio con il punteggio di 7-14; è il momento di Anthony Morse in casa Bakery, che si prende la scena con due appoggi di potenza sotto canestro. I biancorossi, con 3:21 da giocare nel primo parziale, rientrano sino al 14-20, grazie a due liberi di un ottimo Chinellato. Da quel momento però piazza 7 punti filati sull’asse Rodriguez-Lupusor che sancisce la fine del primo quarto con il punteggio di 17-27.

Il copione si ripete in avvio di secondo quarto, dove le scorribande di Rodriguez, il preciso tiro dall’arco di Bryan Sacchetti e la sapiente regia di Bogliardi permettono a Treviglio di volare sul 17-34 dopo appena 3 minuti di gioco nel secondo quarto. Morse continua la propria partita personale a rimbalzo (alla fine ben 8 rimbalzi offensivi e 11 totali), ma perde momentaneamente il duello con un inarrestabile Livingston (18 per lui, di cui quasi tutti nei primi 15 minuti di gioco). 

Si presenta alla partita anche l’americano Sollazzo, arrivato per sostituire Potts, che sfodera un repertorio di movimenti offensivi degni di nota: una tripla dall’angolo e una scorribanda in area stampano il punteggio sul 23-47, quando mancano un minuto e 37 secondi all’intervallo. A chiudere il secondo parziale ci pensa una bomba di Jacopo Lucarelli; 26-49 è il punteggio con cui le due squadre si apprestano a rientrare negli spogliatoi. 

Secondo tempo

Le due squadre si trovano ad affrontare la seconda metà di partita con due spiriti opposti: Treviglio, sollevata dal cospicuo vantaggio generato, cercherà di amministrare la partita mentre la Bakery dovrà tentare il tutto per tutto sin da subito, per evitare di vedersi sfuggire via la partita anzitempo.

A dare un primo scossone a tutto l’ambiente ci pensa la tripla di Daniel Donzelli che subito dopo stoppa anche un tentativo di layup di Livingston. 

Treviglio attinge alla panchina, trovando diverse soluzioni in post basso con Lupusor e D’Almeida, mentre la Bakery trova in Bonacini l’uomo del momento. Ad una tripla di Sacchetti, risponde proprio il play Bonacini, portando la Bakery a 31 punti, contro i 60 realizzati dal Gruppo Mascio.

I biancorossi non riescono a dare lo strappo vincente e il penultimo quarto si chiude sul 40-68. 

Non bastano le triple di Lucarelli e Raivio per rientrare dall’ampio solco scavato da Treviglio. Purtroppo le basse percentuali dal campo (35%) condannano alla sconfitta la Bakery con il punteggio di 63-79.

Bonacini KO

Il quarto quarto è segnato da un brutto infortunio di Davide Bonacini, nella giornata di domani verranno effettuati tutti gli accertamenti medici.

Appuntamento a Domenica 6 Marzo in casa di Biella dove la vittoria sarà l’unico obiettivo per i biancorossi.

Bakery Piacenza-Gruppo Mascio Treviglio 63-79

Parziali: 17-27, 26-49, 40-68, 63-79

BAKERY PIACENZA: Morse 16, Perin ne, Donzelli 5, Chinellato 7, Sacchettini, El Agbani ne, Raivio 15, Lucarelli 11, Bonacini 8, Czumbel 1, Carone ne, Del Bono ne.

Allenatore: Federico Campanella

GRUPPO MASCIO TREVIGLIO: Rodriguez 13, Lupusor 5, Livingston 18, Sacchetti 7, Miaschi 12, D’Almeida 4, Bogliardi 10, Reati, Sollazzo 10, Venuto, Abati.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank