Serie A2 – L’Assigeco Piacenza resta imbattuta in casa: vittoria comoda contro la Stella Azzurra – AUDIO

assigeco piacenza

Dopo la sconfitta all’overtime di Torino serviva un riscatto da parte dell’Assigeco Piacenza, e la risposta è prontamente arrivata con una convincente vittoria casalinga sulla Stella Azzurra Roma. Tra le fila dei padroni di casa si è visto l’esordio nello starting five di Kameron McGusty, stavolta chiamato in causa dal primo minuto dato il forfait di un Federico Miaschi non al meglio fisicamente. Affrontare un avversario inferiore sulla carta poteva nascondere qualche insidia per i ragazzi di Stefano Salieri, ma la squadra si è dimostrata determinata sin dai primi minuti e non ha mai dato l’impressione di mollare il piede dall’acceleratore.

Inutili i tentativi di rimonta all’inizio dell’ultimo quarto della squadra capitolina, con le scorribande offensive di Giacchetti ben arginate dai canestri puntuali di Sabatini e Pascolo. Il prossimo impegno dei biancorossoblu sarà mercoledì 26 ottobre nel capoluogo lombardo, dove la squadra affronterà l’Urania Milano in una trasferta fondamentale per continuare col piede giusto in campionato.

Le parole di Gherardo Sabatini in diretta a RadioSound

Assigeco Piacenza – Stella Azzurra Roma 81-72 (25-17; 17-12; 17-21; 22-22)

UCC Assigeco Piacenza: McGusty 17, Sabatini 20, Gajic 10, Skeens 6, Soviero 0, Querci 7, Pascolo 13, Varaschin 8, Gherardini NE, Joksimovic NE, Franceschi NE. All.: Salieri

Stella Azzurra Roma: Wilson 13, Innocenti 11, Giacchetti 17, Chiumenti 10, Visintin 3, Rullo 13, Nazione 3, Ferrara 0, Salvioni 2, Nikolic NE, Mabor NE, Pugliatti NE. All.: Bechi

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank