Serie B – Fiorenzuola Bees di grande sostanza: a Vicenza è 69-78 ai danni della Civitus Allianz Vicenza

fiorenzuola bees

I Fiorenzuola Bees ritornano prepotentemente alla vittoria esterna, sbancando il Palazzetto dello Sport di Vicenza  battendo la Civitus Allianz Vicenza per 69-78 in un vero e proprio scontro playoff.

La cronaca

Le squadre partono a marce lente, con Fiorenzuola che si affida al talento di Alibegovic con due conclusioni consecutive nei primi 3 minuti, mentre Vicenza risponde con Cecchetti e Petracca, riuscendo ad andare fino al 12-6 con cui la panchina dei Bees è costretta al primo timeout della gara al 6′.

blank

Al rientro in campo l’ingresso dalla panchina di De Zardo e Jovanovic conferisce vitalità ed allunga decisamente il quintetto di coach Galetti. Scelta coraggiosa e corretta, che consente a Fiorenzuola di allungare, chiudendo con Filippini il primo quarto con un punto di vantaggio. 16-17.

Nel secondo quarto Fiorenzuola gestisce con sapienza i momenti della gara, guidata in cabina di regia da un Rubbini in campo per oltre 39 minuti nella gara; Filippini giganteggia sotto le plance, con Jovanovic che in schiacciata in contropiede costringe al timeout pieno la panchina vicentina sul -10 al 17′. 23-33.

Vicenza esce bene dal timeout, con Bastone e Piccone che riescono a ricucire in parte un gap che porta le squadre al riposo lungo sul 31-37.

Secondo tempo

Al rientro in campo è una vera battaglia tra Filippini in casa Fiorenzuola e Cecchetti in casa Civitus. I due lunghi diventano assoluti protagonisti in un quarto di grandi percentuali realizzative, con i Bees che trovano in Rubbini un valido condottiero per smistare il gioco al meglio. A fine terzo quarto, Fiorenzuola allunga nuovamente con Filippini per il 51-64.

Nell’ultimo parziale, Petracca prova a non far mollare la squadra di coach Ciocca, facendola per un momento tornare sotto la doppia cifra di svantaggio al 33′.

Fiorenzuola non ci sta, infila con Livelli una tripla importante prima che Alibegovic chiuda un’ottima prestazione personale da 19 punti e portando Fiorenzuola sul +14 entrando nell’ultimo minuto di gioco. Vicenza rientra, con canestri utili solo a fini statistici, sul -9. Ma la partita è ormai abbondantemente finita, con i Fiorenzuola Bees che vincono uno scontro playoff dal valore capitale.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank